Stai leggendo: Patate hasselback, una ricetta svedese

Prossimo articolo: Patate filanti cotte al forno con appetitosi strati di emmental

Letto: {{progress}}

Patate hasselback, una ricetta svedese

Le patate hasselback sono un piatto popolare della cucina svedese a base di patate: scenografiche e dal gusto irresistibile si preparano in pochi e semplici passi.

Patate hasselback su piatto di ceramica bianco

0 condivisioni 0 commenti

Questa ricetta, sfiziosa e invitante, è tipica della cucina svedese e il risultato è garantito! Servono pochi e semplici ingredienti per preparare le patate hasselback: croccanti fuori e morbide dentro, sono un contorno di sicuro effetto che può essere rielaborato anche con l'aggiunta di diversi ingredienti, come un trito di timo e rosmarino.

A cottura quasi ultimata prova ad aggiungere sulla loro superficie del formaggio grattugiato o ad inserire delle sottili fette di formaggio da fondere tra le fessure: durante gli ultimi minuti di cottura entrerà al loro interno e darà un tocco più deciso e intenso al piatto.

Informazioni

Ingredienti

  • Patate 12 medio-piccole
  • Burro 3 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Pulisci bene le patate e strofinale con una spazzola sotto un getto d'acqua: andranno cotte con la loro buccia ed è necessario che siano prive di impurità. 

  2. Scalda il forno a circa 200-220°: nel frattempo con un coltello sottile e affilato pratica delle profonde incisioni distanti l'una dall'altra circa 3 o 4 mm che dovranno arrivare a circa tre quarti della patata stessa.

  3. Fodera una teglia con carta da forno e riponi le patate lavate e incise: fai sciogliere il burro, spennellalo sulla superficie delle patate e spolverizza con sale e pepe. 

  4. Inforna la teglia e fai cuocere per circa 40-45 minuti a 200°: le patate hasselback saranno pronte quando si sarà formata la caratteristica crosticina dorata e croccante. 

 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.