Stai leggendo: Patate ripiene con panna acida, erba cipollina e salmone affumicato

Letto: {{progress}}

Patate ripiene con panna acida, erba cipollina e salmone affumicato

Il nome originale delle patate ripiene con panna acida e salmone è jacket potato, o meglio, patate con la giacca perché la buccia è il pezzo forte di questo piatto!

Patate ripiene di panna acida e salmone affumicato

1 condivisione 0 commenti Il voto di 4 utenti

Le patate ripiene o jacket potato sono un tipico piatto inglese, usato come contorno di secondi di carne o pesce.

Le patate si cuociono rigorosamente con la buccia, con un procedimento molto simile a quello delle italianissime patate al cartoccio. La versione più diffusa prevede un ripieno a base di semplice panna acida ed erba cipollina oppure aneto.

In realtà, questa ricetta è una fusione di tradizioni provenienti da più paesi. La panna acida, infatti, è una crema di origine francese il cui nome originale è crème fraiche. In Italia è difficile da reperire al supermercato già pronta. È possibile però farla tranquillamente in casa con panna fresca, limone e yogurt, preferibilmente greco.

Compra delle patate di dimensioni medio-grandi e prepara le jacket potato con panna acida, erba cipollina e salmone affumicato.

Informazioni

Ingredienti

  • Patate 4
  • Sale q.b.
  • Olio extra vergine d'oliva q.b.
  • Erba cipollina q.b.
  • Panna liquida fresca 300 ml
  • Limone 1
  • Yogurt greco 1 vasetto
  • Salmone affumicato 200 gr

Preparazione

  1. Metti in una terrina la panna liquida fresca e lo yogurt e mescola con un cucchiaio. Spremi il succo di limone e versalo nella terrina insieme all’erba cipollina sminuzzata. Mescola, aggiusta di sale e lascia riposare in frigo per un’ora. Se preferisci puoi usare l’aceto al posto del limone, il risultato è molto simile.

  2. Lava le patate con attenzione e cospargile di olio con un pennello alimentare. Coprile una ad una con un foglio d’alluminio e infornale a 220 gradi per 15/20 minuti.

  3. Abbassa la temperatura a 190 gradi, libera le patate dal foglio d’alluminio e continua la cottura per altri 40/45 minuti. Controlla di tanto in tanto il livello di morbidezza delle patate con una forchetta. La buccia deve essere dorata e croccante, mentre la polpa deve essere morbida senza sfaldarsi troppo.

  4. Una volta tirate fuori dal forno, taglia le patate in due e con uno scavino o un cucchiaio elimina la polpa in modo da formare una conchetta per il ripieno.

  5. Sminuzza il salmone e aggiungilo alla panna acida e alla polpa di patate. Mescola per bene e riempi le singole patate con il composto ottenuto. Servile ancora caldissime.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.