Stai leggendo: Rigatoni alle melanzane con basilico e scaglie di ricotta salata

Prossimo articolo: Come fare la limonata in casa: segreti e benefici del succo di limone

Letto: {{progress}}

Rigatoni alle melanzane con basilico e scaglie di ricotta salata

Ecco un primo piatto vegetariano, leggero, sano e molto gustoso: i rigatoni alle melanzane con basilico e scaglie di ricotta salata. Segui le istruzioni e realizzerai la ricetta con molta facilità.

Rigatoni alle melanzane, basilico e ricotta salata

0 condivisioni 0 commenti

I rigatoni alle melanzane con basilico e scaglie di ricotta salata sono un primo piatto vegetariano molto saporito e fragrante, povero di grassi e con un basso contenuto calorico.

L'ingrediente principale della ricetta è la melanzana, verdura estiva ricca di fibre e di sali minerali. Viene tagliata a fette e grigliata nel forno senza alcun condimento. Il sugo è a base di cipolle stufate e polpa di pomodoro. Una volta che la pasta è cotta, si mescola al condimento arricchito con foglie di basilico fresco e ricotta salata tagliata a piccole scaglie.

In questo modo la ricetta risulta sana, leggera, molto digeribile ma molto sfiziosa e appetitosa, ideale anche per chi desidera restare in forma ma non vuole rinunciare al gusto della buona tavola.

Informazioni

Ingredienti

  • Rigatoni 320 gr.
  • Cipolla bianca 2 piccole
  • Ricotta salata a scaglie 20 gr.
  • Melanzane 1
  • Olio extravergine di oliva 1 cucchiaio
  • Polpa di pomodoro a cubetti 300 gr.
  • Basilico fresco in foglie q.b.
  • Sale rosa q.b.
  • Sale grosso q.b.

Preparazione

  1. Pulisci la melanzana, elimina il gambo e tagliala fette sottili. Disponi le fette a strati in un colapasta e cospargile  di sale grosso, lasciandole riposare: in questo modo perderanno la loro acqua di vegetazione e il sapore amaro.

  2. Pela le cipolle e affettale sottilmente. 

  3. Versa l'olio extravergine di oliva in una casseruola ampia. Disponici all'interno le cipolle a fette, coprile con un filo di acqua e lasciale cuocere per 10 minuti a fiamma dolce: se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo, aggiungi un poco di acqua calda. Quindi unisci la polpa di pomodoro, condisci con sale rosa appena macinato e continua la cottura per altri 5 minuti.

  4. Nel frattempo asciuga le fette di melanzane tamponandole con un canovaccio da cucina pulito per eliminare il sale. Fodera una teglia con carta da forno e disponici le fette di melanzane in un solo strato. Metti nel forno già caldo a 200 gradi e lasciale grigliare per 15 minuti, girandole a metà cottura.

  5. Intanto fai cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata e scolala al dente. Versala nella padella con le cipolle e il pomodoro. Unisci le melanzane, qualche foglia di basilico e la ricotta salata a scaglie e mescola.

  6. Distribuisci nei piatti singoli e servi in tavola i rigatoni alle melanzane con basilico e scaglie di ricotta salata.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.