Stai leggendo: Moussaka greca: un piatto divino con melanzane, carne e besciamella

Prossimo articolo: Dolcetto leggero con crema di cachi

Letto: {{progress}}

Moussaka greca: un piatto divino con melanzane, carne e besciamella

La moussaka greca è una sorta di torta salata a strati, con patate, melanzane, carne e besciamella che si alternano per conquistare il palato degli assaggiatori!

Moussaka con melanzane, carne e besciamella

121 condivisioni 0 commenti

La moussaka nasce dall’estro di un famoso chef greco, Nicholas Tselementes. Il cuoco voleva dare un tocco di internazionalità alla cucina nazionale, troppo influenzata dalla tradizione turca. Non a caso, il nome stesso moussaka deriva dal turco musakka che, a sua volta, ha origini arabe e persiane. Spinto dal suo desiderio di internazionalità, Tselementes decise di aggiungere alla ricetta tradizionale un ingrediente tipicamente francese: la besciamella.

Oggi, questa sorta di pasticcio di melanzane, carne e besciamella è una delle ricette più conosciute della cucina greca. Si tratta di un piatto molto calorico in quanto sia le patate che le melanzane sono fritte. Chi è particolarmente attento alla linea, può ridurre l’apporto calorico del piatto utilizzando delle melanzane grigliate o al forno e delle patate bollite.

Prova una delle ricette etniche più semplici da preparare in casa e cucina una moussaka greca con melanzane, carne e besciamella.

Informazioni

Ingredienti

  • Melanzane 1 kg
  • Macinato di manzo 500 gr
  • Pomodori pelati barattoli da 750 gr
  • Sale q.b.
  • Olio extra vergine d'oliva q.b.
  • Pepe q.b.
  • Cipolla 1
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Patate 450 gr
  • Olio di semi q.b.
  • Burro 30 gr
  • Farina 30 gr
  • Latte 1/2 l
  • Noce moscata q.b.
  • Parmigiano reggiano 50 gr

Preparazione

  1. Trita finemente la cipolla con una mandolina e mettila a soffriggere in padella con l’olio. Quando la cipolla si è rosolata per bene, aggiungi la carne macinata e mescola con un cucchiaio di legno. Versa il vino, aggiusta di sale e pepe e lascia evaporare per qualche minuto. Aggiungi i pomodori pelati alla carne e cuoci a fuoco medio per circa 30 minuti.

  2. Affetta le melanzane a rondelle sottili, adagiale in uno scolapasta con del sale grosso e lasciale riposare per 15 minuti. In questo modo, le melanzane perdono quel classico retrogusto amarognolo che le caratterizza.

  3. Pela le patate e tagliale a rondelle sottili che metterai a soffriggere in una padella con l’olio bollente. Usa una padella capiente e la fiamma alta. Trasferisci le patate su un piatto coperto di carta assorbente per asciugare l’olio in eccesso. Friggi le melanzane adottando lo stesso procedimento delle patate.

  4. Sciogli il burro in un pentolino, versa il latte e aggiusta di sale e pepe. Versa la farina a filo mescolando continuamente con un cucchiaio. E’ importante non smettere mai di mescolare per evitare che si formino dei grumi. Nel malaugurato caso in cui  la besciamella dovesse risultare grumosa, utilizza un frullatore ad immersione per renderla più fluida. Togli la besciamella dal fornello e aromatizzala con un pizzico di noce moscata.

  5. Ungi una pirofila da forno e comincia a comporre la moussaka. Forma un primo strato di patate, coprilo con uno di melanzane, aggiungi la carne e concludi con la besciamella. L’ultimo strato deve essere di besciamella.

  6. Spolvera la moussaka con una pioggia di parmigiano e cuocila in forno per 45/50 minuti a 180 gradi. Lasciala raffreddare per cinque minuti e servi in tavola.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.