Stai leggendo: Le tagliatelle verdi agli spinaci fatte in casa condite con burro fuso

Prossimo articolo: Crostatina di avena con zucca e pistacchio

Letto: {{progress}}

Le tagliatelle verdi agli spinaci fatte in casa condite con burro fuso

Se vuoi gustare un primo piatto deliziosamente saporito e preparato tutto con le tue mani, questa è la ricetta giusta: le tagliatelle verdi agli spinaci fatte in casa condite con burro fuso. Segui le istruzioni e le realizzerai facilmente!

Tagliatelle verdi fatte in casa con burro fuso

9 condivisioni 0 commenti

Le tagliatelle sono un piatto della tradizione tipica italiana. Sono nate precisamente nella città di Bologna e da lì si sono diffuse in tutta Italia e in tutto il mondo. Si possono realizzare in maniera tradizionale solo con uova e farina oppure aggiungere ingredienti diversi per ottenere altre fantastiche colorazioni e fragranze: spinaci o biete, passata di pomodoro, nero di seppia, barbabietole, cacao, zafferano, curry etc.

Anche i condimenti sono innumerevoli: ragù, verdure, pesce, frutti di mare, pomodoro fresco con erbe aromatiche, tartufi e tantissimi altri sughi: basta solo dare sfogo alla fantasia e al proprio gusto! Si possono acquistare secche e già confezionate oppure fresche comprandole, preferibilmente, in un pastificio. Ma la maniera migliore per assaporarle è quella di confezionarle con le proprie mani.

In questa ricetta vengono unite a spinaci tritati per ottenere il caratteristico ed intenso colore verde. Si condiscono semplicemente con burro fuso e parmigiano per gustare nel modo migliore la loro fragranza ed il loro sapore. Il burro fuso può essere aromatizzato con foglioline di salvia e, per creare un piacevole contrasto e dare una nota di croccantezza, aggiungere qualche scaglia di parmigiano reggiano prima di servirle in tavola.

Informazioni

Ingredienti

  • Farina 200 gr.
  • Uova 2
  • Parmigiano reggiano q.b.
  • Spinaci 100 gr. di foglie giovani e tenere
  • Burro 50 gr.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Pulisci e lava bene gli spinaci continuando a cambiare l'acqua finchè non uscirà perfettamente pulita e senza residui di terra.

  2. Falli lessare in poca acqua bollente salata per 5 minuti. Scolali e strizzali bene. Quindi mettili nel mixer e tritali finissimi.

  3. Sistema la farina a fontana sulla spianatoia o sul piano di lavoro. Rompi le uova mettendole al centro insieme agli spinaci e a un pizzico di sale. Impasta a lungo con le mani fino ad ottenere una pasta molto elastica. Aggiungi un poco di farina se fosse troppo morbida oppure un cucchiaio di acqua se risultasse troppo dura.

  4. Stendi la sfoglia bella sottile utilizzando il matterello oppure la macchina per la pasta detta anche "nonna papera". Arrotola la sfoglia su stessa dal lato più lungo e taglia delle strisce larghe un centimetro, oppure ricava le tagliatelle inserendo la sfoglia nel taglia pasta più largo della "nonna papera".

  5. Fai lessare le tagliatelle verdi in acqua bollente salata per pochi minuti. Nel frattempo metti il burro in un pentolino e fallo fondere.

  6. Distribuisci le tagliatelle verdi in fondine singole, condiscile con il burro fuso e spolverizza con parmigiano reggiano grattugiato.

  7. Servi subito in tavola ben calde le tagliatelle verdi agli spinaci fatte in casa condite con burro fuso.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.