Stai leggendo: Risotto con mele sfumato al Prosecco

Prossimo articolo: Souvlaki di pesce spada con insalata di uva

Letto: {{progress}}

Risotto con mele sfumato al Prosecco

Il risotto con mele sfumato al Prosecco è un'idea vegetariana, originale e golosa: è l'ideale per stupire i tuoi ospiti presentando una pietanza cucinata con la frutta! Leggi la ricetta e scopri come realizzarla!

Primo piano di un piatto verde con forchetta, una mela scavata e all'interno riso con le mele

0 condivisioni 0 commenti

Il risotto alle mele sfumato al Prosecco è un primo piatto leggero e dal sapore delicato. È facile da preparare e non richiede particolari accorgimenti per la sua realizzazione. Per un'ottimale riuscita di questa pietanza è preferibile utilizzare del riso baldo, molto indicato per la cottura dei risotti, questa tipologia di riso va servita sempre al dente.

La mela utilizzata dovrà essere la renetta, considerata la regina delle mele, sia per la ricchezza delle proprietà benefiche e vitamine che possiede, sia per il sapore non eccessivamente dolce che la rende adatta per la realizzazione di primi e secondi.  

Informazioni

Ingredienti

Per il brodo vegetale

  • Cipolla 1
  • Carote 2
  • Gambi di sedano 1
  • Olio extra vergine d'oliva 1 cucchiaio
  • Sale q.b.

Per il risotto di mele

  • Riso Baldo 360 gr
  • Mele renette 2
  • Burro 40 gr
  • Brodo vegetale 1 lt
  • Asiago 60 gr
  • Grana padano grattugiato 60 gr
  • Prosecco 100 ml

Preparazione

  1. Per preparare il brodo vegetale che ti servirà per la cottura del riso, sbuccia e lava una cipolla, pulisci le carote pelandole e togliendo con un coltello le due estremità. Prendi una pentola capiente, riempi con abbondante acqua, aggiungi il sale e l'olio e porta ad ebollizione.

  2. Quando l'acqua avrà raggiunto la giusta temperatura, chiudi con un coperchio e lascia cuocere a fiamma moderata per 30 minuti. Trascorso il tempo di cottura indicato, spegni, lascia raffreddare e filtra il brodo con un colino a maglia stretta, riponendolo in un'altra pentola.

  3. Lava e asciuga con un panno di cotone le mele renette, tagliale a cubetti e riponile in una ciotola. Prendi una padella antiaderente abbastanza capiente, fai sciogliere il burro e tosta il riso per 2 minuti, aggiungi le mele e fai cuocere a fiamma dolce per altri 2 minuti mescolando con un cucchiaio di legno. 

  4. Aggiungi il Prosecco e fai sfumare a fiamma vivace, quando l'alcool sarà evaporato, aggiungi due mestoli di brodo vegetale e ripeti questo passaggio fino a quando la cottura del riso non sarà terminata e il brodo non si sarà asciugato. Mescola spesso durante la cottura.

  5. A cottura ultimata, aggiungi il Grana Padano e gira energicamente per far amalgamare il risotto con il formaggio, aggiusta di sale, se è necessario.

  6. Taglia l'Asiago a fette sottili e preriscalda il forno a 250 gradi. Prendi una pirofila o un tegame antiaderente da forno e versa all'interno il risotto, cospargi con le fette di Asiago. Lascia gratinare per 3 minuti non modificando la temperatura del forno. 

  7. Aggiungi a filo l'olio extravergine d'oliva e porta in tavola ancora fumante!

Scopri anche come preparare un dolce al cucchiaio goloso e light a base di mele e pere, illustrato e spiegato passo passo da Marco Bianchi

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.