Stai leggendo: Insalata fresca di quinoa con listarelle di pollo, pomodorini e rucola

Prossimo articolo: Insalata di orzo con pomodorini, mais, carote e olio al basilico

Letto: {{progress}}

Insalata fresca di quinoa con listarelle di pollo, pomodorini e rucola

La quinoa è considerata un super cibo - una sorta di concentrato di proteine e vitamine - e insieme al pollo dà vita ad un piatto salutare, nutriente e energetico.

Insalata di quinoa con pollo, pomodorini e rucola

10 condivisioni 0 commenti

La quinoa non è un cereale e neppure una graminacea. Si tratta di una parente degli spinaci, ricca di proteine, carboidrati, minerali e vitamine e completamente priva di glutine. Quest'ultima caratteristica ne consente il consumo a tutti i celiaci e agli intolleranti al glutine.

Non solo, la quinoa fornisce un carico di energia notevole; non a caso gli astronauti la inseriscono nella propria dieta quotidiana quando sono in orbita.

Prima di cuocerla, bisogna lavarla per bene sotto l’acqua corrente. I semi sono ricoperti da una sostanza, detta saponina, che serve per proteggerli dall’attacco degli uccelli e gli conferisce un gusto amarognolo. Grazie al risciacquo, la saponina viene lavata via e la quinoa diventa più dolce. Una volta concluso il lavaggio, si passa alla cottura che può avvenire in casseruola, in forno o in pentola a pressione. La scelta del metodo dipende dal tempo che si ha a disposizione.

Prepara l’insalata fresca di quinoa con listarelle di pollo, pomodorini e rucola e preparati a fare un carico di energia.

Informazioni

Ingredienti

  • Quinoa 250 gr
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extra vergine d'oliva q.b.
  • Petti di pollo 300 gr
  • Pomodorini 10
  • Rucola q.b.

Preparazione

  1. Sciacqua la quinoa sotto l’acqua corrente fredda. Metti un filo d’olio in una padella e fai tostare la quinoa per qualche minuto, mescolando con un cucchiaio. La tostatura esalta il sapore leggermente noccciolato di questo pseudo cereale.

  2. In una pentola capiente versa circa un litro di acqua fredda e la quinoa tostata e lascia cuocere a fuoco moderato per circa 20 minuti. I tempi di cottura sono indicativi. In realtà, la quinoa è pronta quando non ci sono più liquidi nella casseruola.

  3. Spegni il fornello e copri la pentola con un coperchio. Lascia risposare la quinoa per 5 minuti in modo che i chicchi assorbano tutta l’umidità. Trasferisci la quinoa in un piatto da portata e separa i chicchi con una forchetta.

  4. Taglia i petti di pollo a listarelle con una forbice alimentare. Falli rosolare in una padella antiaderente fino a quando non assumono un bel colore dorato.

  5. Taglia a spicchi i pomodorini e lava la rucola. Metti insieme le verdure e condiscile con olio e sale. Unisci la quinoa, le verdure e il pollo, aggiusta di olio, sale e pepe e porta in tavola.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.