Stai leggendo: Gnocchetti verdi di ricotta, bietola e rucola con salsa di parmigiano

Prossimo articolo: Risotto con zenzero, curcuma e piselli: una profumata ricetta vegana

Letto: {{progress}}

Gnocchetti verdi di ricotta, bietola e rucola con salsa di parmigiano

Se ami gli gnocchi e vuoi preparare con le tue mani un primo piatto vegetariano appetitoso e delizioso, questa è la ricetta che stai cercando: gnocchetti verdi di ricotta, bietola e rucola con salsa di parmigiano. Guarda come realizzarla!

Gnocchetti di ricotta, bietola, rucola e parmigiano

0 condivisioni 0 commenti

Gli gnocchi sono un piatto conosciuto e cucinato in tutto il mondo e, a seconda delle nazioni, vengono preparati con forme ed ingredienti diversi. Infatti si possono realizzare con le patate ma anche con farina di mais, di riso, di semola oppure con ricotta mescolata con altre verdure etc. Si cuociono in acqua abbondante e salata e, come vengono a galla, si prelevano con una schiumarola forata. Si sgocciolano bene e sono subito pronti per essere conditi in svariati modi: con burro fuso ed erbe aromatiche, con pomodoro fresco, prosciutto cotto o pancetta etc.

Questa è una ricetta vegetariana dove gli gnocchi sono di un formato piccolo e vengono impastati con ricotta di latte vaccino, bietole e rucola fatte lessare per pochi minuti e poi tritate. Una volta ottenuto un impasto omogeneo, si ricavano delle palline e si passano nella farina bianca. La squisita pasta tondeggiante fatta in casa viene poi condita con una salsa stuzzicante e dal sapore deciso preparata facendo fondere il burro con il parmigiano grattugiato e poi aromatizzata con rucola fresca tritata e noce moscata.

Gli gnocchetti verdi di ricotta, bietola e rucola con salsa di parmigiano sono un primo piatto delizioso e molto sostanzioso che sarà gradito anche dai più piccoli. È ideale da servire durante un pranzo con menù vegetariano o quando si vuole assaporare un piatto vellutato, goloso, raffinato e con il sapore dell'estate.

Informazioni

Ingredienti

  • Ricotta di mucca 300 gr.
  • Bietole 150 gr.
  • Rucola 50 gr.
  • Uova 2
  • Parmigiano reggiano grattugiato 6 cucchiai
  • Burro 40 gr.
  • Farina 50 gr.
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Fai lessare per 10 minuti le bietole in acqua bollente salata insieme a 30 gr. di rucola. Quindi scolale, strizzale e tritale fini in un mixer.

  2. Passa al setaccio la ricotta. Unisci le verdure tritate, le uova e la noce moscata. Impasta tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo e lascialo riposare per 10 minuti.

  3. Quindi, aiutandoti con un cucchiaino, ricava delle palline e falle rotolare bene nella farina bianca.

  4. Metti sul fuoco una pentola con acqua abbondante salata e portala a bollore.

  5. Nel frattempo disponi in un pentolino il burro e il parmigiano grattugiato e falli sciogliere lentamente mescolando spesso. Quando si è formata una salsa densa e cremosa, aggiungi 10 gr. di rucola tritata e un pizzico di noce moscata, mescola e spegni il fuoco tenendo il pentolino in un luogo caldo.

  6. Quando l'acqua bolle, tuffaci gli gnocchetti e prelevali appena vengono a galla con una schiumarola forata.

  7. Mettili in una zuppiera ben sgocciolati. Condisci con la salsa di parmigiano e mescola velocemente ma delicatamente.

  8. Distribuisci nei piatti singoli da portata, guarnisci con le foglie di rucola rimaste e servi in tavola ben caldi gli gnocchetti verdi di ricotta, bietola e rucola con salsa di parmigiano.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.