Stai leggendo: Taylor Swift è una #MalataDiGreys

Letto: {{progress}}

Taylor Swift è una #MalataDiGreys

Ecco le prove dell’amicizia e la passion tra la popstar e Meredith Grey

0 condivisioni 0 commenti

Quando la popstar del momento è la fan n°1 del medical drama più bello di sempre possono succedere cose bellissime o, come ci direbbe la cantante in questione: “I can show you incredible things!”

Stiamo parlando di Taylor Swift, che con con questo tweet ha dato per l’ennesima volta prova di amare alla follia Grey’s Anatomy, tanto da chiamare la sua inseparabile gatta Meredith proprio come la protagonista dello show che più di tutti ci dona emozioni!

Dopo aver mostrato a tutti i suoi follower che la sua Meredith è allergica alla gioia, è successo l’incredibile. Ellen Pompeo ha risposto spiegando il motive della tristezza della gatta in una maniera epica, mandando in tilt Twitter e tutti I fan delle due star. Il motivo di tanta tristezza felina? Semplice: Meredith è cupa e triste!

Taylor aveva dato prova di essere una vera e propria #MalataDiGrey già con un’altra foto di Meredith, pubblicata sul suo Instagram per farci capire come dovrebbe essere il trasportino di ogni gattara degna di questo nome.

Same.

Una foto pubblicata da Taylor Swift (@taylorswift) in data:

Come se tutto ciò non fosse già abbastanza meraviglioso, ricordiamo che l’amicizia tra Ellen e Taylor ci ha permesso di vedere la protagonista di Grey’s Anatomy nei panni della letale Luna in un cameo nel pluripremiato video di Bad Blood della Swift.

Le belle notizie non finiscono inoltre qui: vi ricordiamo che la dodicesima stagione di Grey’s Anatomy vi aspetta dal 9 Novembre ogni lunedì alle 21 in prima assoluta su FoxLife!

Cosa possiamo volere di più? Forse che Taylor restituisca il favore ad Ellen facendo un’apparizione in Grey’s Anatomy, magari come paziente proprio della Grey? Mai dire mai, e mentre aspettiamo che una cosa del genere possa accadere, mettiamo alla prova la nostra conoscenza di Meredith (il personaggio, non la gatta) con questo quiz (magari l’ha fatto pure Taylor!).

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.