Stai leggendo: Cous Cous di pollo e verdure: Africa e Italia si uniscono a tavola

Prossimo articolo: Mini paella di fregola con salsa alle spezie e crostacei gratinati

Letto: {{progress}}

Cous Cous di pollo e verdure: Africa e Italia si uniscono a tavola

Hai mai pensato di realizzare un piatto della tradizione africana? Ecco il cous cous con pollo e verdure nella variante italiana: il gusto si unisce alla leggerezza.

Cous cous di pollo e verdure

0 condivisioni 0 commenti

Hai mai pensato di stupire i tuoi ospiti con un piatto della tavola estera? Il cous cous di pollo con verdure ha origine in Africa e la tradizione è stata tramandata in tutto il mondo con una serie di varianti arricchite non solo con carne, ma anche con pesce e legumi. 

È tipico dei paesi del nord dell'Africa come Marocco, Libia, Algeria, Maghreb e fu importato dagli arabi verso il '600. Ma, come molti sanno, il cous cous - soprattutto quello di pesce - è legato anche alla tradizione siciliana.

Questa pietanza fece ingresso nell'isola italiana intorno all''800 e da allora è diventato uno dei piatti tipici consumati nella zona. A San Vito Lo Capo, in Sicilia, ogni anno si celebrai il Cous Cous Fest, un festival gastronomico dedicato al cous cous che favorisce anche l'integrazione culturale.

Informazioni

Ingredienti

  • Cous Cous 250 gr
  • Scalogno 1
  • Peperoni 1
  • Zucchine 2
  • Melanzane 1
  • Olio extra vergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Maggiorana q.b.
  • Petto di pollo 250 gr
  • Acqua 350 ml

Preparazione

  1. Pulisci e lava il peperone, la melanzana e le zucchine. Taglia tutto a dadini. Prendi una pentola e fai un soffritto con olio e scalogno, dopodiché aggiungi le verdure, un mezzo bicchiere di acqua, del sale. Copri e fai cuocere a fuoco medio.

  2. In una pentola metti 250 ml di acqua e porta ad ebollizione. Aggiungi del sale e 4 cucchiai di olio. Quando l'acqua bolle spegni il fuoco ed aggiungi il cous cous. Sgrana con una forchetta e lascialo gonfiare e riposare per circa due minuti. Riponi il cous cous sul fuoco basso, aggiungi una noce di burro mentre continui a sgranare con la forchetta. Togli dal fuoco, copri e lascia riposare.

  3. Prendi una padella e metti a grigliare le fette di petto di pollo avendo cura di girarle da un lato e dall'altro. Quando saranno pronte, salale e lasciale raffreddare in un piatto, dopodiché tagliale a listarelle.

  4. Quando le verdure sono pronte (cerca di lasciare poco liquido di cottura), spegni il fuoco ed aggiungi il cous cous e mescola bene. Aggiungi anche il petto di pollo e mescola con una spolverata di maggiorana. Puoi servirlo anche freddo!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.