Stai leggendo: Pasta mista con patate e provola affumicata

Prossimo articolo: Branzino finocchi e vongole

Letto: {{progress}}

Pasta mista con patate e provola affumicata

Primo piatto appetitoso, fragrante e vellutato, creato dallo chef Antonino Cannavacciuolo: ecco la ricetta della pasta mista con patate e provola affumicata.

260 condivisioni 0 commenti

La ricetta della pasta mista con patate e provola affumicata è un piatto molto appetitoso, cremoso, dai sapori e dalle consistenze contrastanti creato dallo chef Antonino Cannavacciuolo.

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Metodo di cottura Bollito o lessato
  • Categoria Risi e risotti
  • Preparazione 10 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Tempo totale 25 minuti
  • Dosi 4 persone

Questa ricetta vegetariana molto gustosa e "morbidosa" è realizzata con pochi ingredienti che però formano un mix di sapori, fragranze e consistenze molto ricercato ed originale.

Per realizzare la ricetta si utilizza la pasta mista, che è una combinazione di vari formati di pasta i quali assumono diversa consistenza una volta cotti, le patate, che vengono tagliate a dadini regolari in modo che si cuociano ma rimangano croccanti creando un delizioso contrasto con la morbidezza della pasta, e la provola affumicata che regala al piatto un gradevole ed appetitoso sapore fumée.

La ricetta viene poi resa ancora più aromatica dall'aggiunta di olio all'aglio e da qualche ago di rosmarino. Il tocco finale dello chef è un pizzico di sale spolverizzato sulla pasta poco prima di portarla in tavola: questo genera un piacevole contrasto tra la sapidità più dolce ed affumicata del piatto con il salato "puro" del sale. 

Ingredienti

  • Patate300 gr.
  • Pasta mista200 gr.
  • Provola affumicata80 gr.
  • Rosmarino1 rametto
  • Brodo vegetale1 litro
  • Parmigiano reggiano grattugiato90 gr.
  • Prezzemolo tritato finemente1 mazzetto
  • Olio extravergine di oliva all'aglioq.b.
  • Olio extravergine d'olivaq.b.
  • Sale finoq.b.
  • Pepe neroq.b.

Preparazione

  1. Sbucciare le patate e tagliarle a dadini il più possibile regolari in modo che si cuociano velocemente ma, allo stesso tempo, rimangano croccanti.

  2. Versare un filo di olio extravergine di oliva in una casseruola e farlo scaldare. Aggiungere un filo di olio extravergine di oliva aromatizzato all'aglio, lasciarlo soffriggere per un istante e poi unire le patate a cubetti.
    Mescolare e inserire qualche ago di rosmarino.

  3. A questo punto versare il brodo vegetale e portare a bollore. Eliminare gli aghi del rosmarino, tuffarci la pasta mista e portarla a cottura, aggiungendo altro brodo quando necessario.

  4. Nel frattempo tagliare dalla provola le parti esterne più vicine all'affumicatura e affettarle sottilmente con il coltello, riducendole ad un trito grossolano in modo che durante la mantecatura si sciolgano prima.

  5. Una volta che la pasta è cotta, spegnere il fuoco, spolverizzare con il pepe macinato al mulinello e un poco di sale, condire con un filo di olio extravergine di oliva e mescolare bene facendo addensare il fondo di cottura fin quasi ad asciugarlo.

  6. A questo punto spolverizzare con il parmigiano reggiano grattugiato e unire la provola affumicata, continuando a mescolare. Aromatizzare con un filo di olio all'aglio, il prezzemolo tritato finemente e, sempre mescolando, ancora con un filo di olio extravergine di oliva.

  7. Una volta terminata la mantecatura, distribuire nei piatti singoli la pasta. Guarnire con un rametto di rosmarino, rifinire con un filo di olio extravergine di oliva e con un pizzico di sale.

  8. Servire in tavola e gustare la pasta mista con patate e provola affumicata.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.