Stai leggendo: Fresella fantasia: un'idea fresca e gustosa per una pausa pranzo veloce

Prossimo articolo: Caesar salad

Letto: {{progress}}

Fresella fantasia: un'idea fresca e gustosa per una pausa pranzo veloce

La fresella fantasia con tonno, pomodori e olive nere è un'idea simpatica e fresca, è l'ideale per un antipasto originale o per una pausa pranzo veloce. Scopri come realizzarla!

Fresella su piatto bianco con pomodori, cipolle, olive nere, tonno, mozzarella e basilico

1 condivisione 0 commenti

La fresella è del pane di grano duro o integrale biscottato generalmente di forma circolare o rettangolare ed è un alimento molto utilizzato nella cucina meridionale, soprattutto in Campania e in Puglia. Non esistono sinonimi per la fresella se non quello di estate perché si presta benissimo come base per le insalate. Vista la consistenza dura prima di poterlo mangiare si bagna leggermente con dell'acqua fredda per far reidratare la mollica e renderla più morbida, successivamente si passa alla farcitura con il condimento che più gradisci.  

Informazioni

Ingredienti

  • Freselle 4
  • Olive nere 60 gr
  • Pomodori per insalata 3
  • Cipolle rosse 1
  • Basilico fresco 4 foglie
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Mozzarella 250 gr
  • Tonno in scatola 160 gr

Preparazione

  1. Pulisci la cipolla rossa, lavala per evitare la lacrimazione e tagliala a fette sottili con un coltello. Prendi una ciotola abbastanza capiente e riponi le fette all'interno cospargendole tutte con abbondante olio extravergine di oliva e un pizzico di sale.

  2. Lava e asciuga i pomodori eliminando le due estremità, tagliali a fette sottili e unisci al composto di cipolle. Apri le scatolette di tonno e fai sgocciolare l'olio di conservazione in un colino a maglia stretta in modo tale da non perdere anche pezzi del tonno. Aggiungi alla ciotola e gira con un cucchiaio in modo da mischiare tutti gli ingredienti.

  3. Priva del nocciolo le olive nere, dividi ognuna in due parti e gira, taglia la mozzarella a dadini e unisci al resto delle verdure. Aggiusta di sale e se è necessario con qualche cucchiaio di olio.

  4. Prendi un piatto abbastanza largo e bagna leggermente ogni fresella con dell'acqua fredda, non esagerare con il quantitativo in modo tale da farla restare intatta e fragrante perché devi considerare che il condimento farà inzuppare ulteriormente la mollica.

  5. Condisci ogni fresella con un paio di cucchiai dell'insalata di tonno e verdure che hai preparato precedentemente e su ognuna aggiungi una foglia di basilico. Porta in tavola!

Per una resa migliore consiglio l'utilizzo delle freselle integrali perché mantengono di più la compattezza e non si rompono facilmente come quelle di grano duro e di soia.

 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.