Stai leggendo: Outlander 2: Lionel Lingelser sarà il Re di Francia Luigi XV

Prossimo articolo: The Handmaid's Tale: quello che c'è da sapere sulla seconda stagione

Letto: {{progress}}

Outlander 2: Lionel Lingelser sarà il Re di Francia Luigi XV

L’attore francese sarà il sovrano passato alla storia come il “Beneamato” nella seconda stagione di Outlander.

0 condivisioni 0 commenti

Riponete nell’armadio il kilt e la cornamusa, Outlander abbandona le aspre terre scozzesi e salpa alla volta della lussuosa Parigi di Luigi XV.

Un mondo raffinatissimo pieno di pizzi, merletti e costumi dai colori sgargianti. L’esatto opposto delle Highlands, insomma.

L’ultima volta che abbiamo incontrato Claire e Jamie erano infatti su una nave diretta in Francia. Il loro obiettivo? Entrare nelle grazie della corte del Re con il fine ultimo di bloccare la nascente ribellione giacobita, e di conseguenza cambiare il corso della storia impedendo la battaglia di Culloden.

>>>Potrebbe interessarti anche: Outlander: primo look francese

Naturale quindi che in questa seconda stagione un ruolo centrale sarà riservato proprio al sovrano di Francia, Luigi XV il “Benamato”. L’attore scelto per interpretarlo, come annunciato da Entertainment Weekly, è Lionel Lingelser, volto noto del cinema transalpino grazie alla sua partecipazione in Bernard au hasard (2011) e Désobéir (Aristides de Sousa Mendes) e nel lungometraggio di Jean Emmanuel Godart intitolato Big House a fianco di Gérard Depardieu e Sarah-Jane Sauvegrain.

>>> Potrebbe interessarti anche: Nuovi ingressi in terra francese per Outlander

Riusciranno i nostri due protagonisti ad ambientarsi in questo mondo nuovo e per certi versi alieno? Purtroppo, lo scopriremo solo nel corso del 2016.

Quel che è certo è che ci troveremo davanti a un Outlander completamente nuovo: se la prima stagione è stata estremamente fedele al libro, questo secondo capitolo si scosterà di più dalle opere di Diana Gabaldon per via della trama molto più complessa, dell’ingresso di tanti nuovi personaggi e di intrecci tutti nuovi.

Ma non temete, l’autrice  della “saga di Claire Randall” si è già detta entusiasta della nuova storia!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.