Stai leggendo: Insalata di riso venere con gamberi e salmone

Prossimo articolo: Spaghetti con la bottarga

Letto: {{progress}}

Insalata di riso venere con gamberi e salmone

L'insalata di riso con salmone affumicato, gamberi e verdure è un'alternativa salutare alla classica insalata di riso. Stupisci tutti con un tocco di fantasia!

Riso venere all'insalata con salmone e gamberi

13 condivisioni 0 commenti

Il riso venere possiede numerose proprietà curative e benefiche per il corpo. Infatti è un alimento ricco di vitamina B, B3, C, ferro e di sali minerali, oltre ad essere un ottimo alleato contro i radicali liberi e l'invecchiamento della pelle. Inoltre è un alimento a basso contenuto calorico ed è l'ideale se segui una sana alimentazione o una dieta.

L'insalata di riso venere con salmone, gamberi e verdure è un'alternativa fresca e salutare alla classica insalata di riso. È un piatto unico gustoso e fresco che puoi realizzare facilmente e in poco tempo. 

Informazioni

Ingredienti

  • Riso venere 400 gr
  • Sale q.b.
  • Salmone affumicato 160 gr
  • Gamberi 200 gr
  • Cetriolo 2
  • Cipolla 1
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Limone 2 cucchiai
  • Olive nere 60 gr

Preparazione

  1. Prendi una pentola e riempila con abbondante acqua fredda, metti sul fuoco, sala e aspetta l'ebollizione. Appena l'acqua avrà raggiunto la giusta temperatura, cala il riso e aspetta che si lessi.

  2. Lascia sgocciolare nello scolapasta, per far perdere tutta l'acqua in eccesso della cottura. Aspetta che si freddi, mettilo in una ciotola capiente e riponilo nel frigo coperto da una pellicola trasparente.

  3. Prendi i gamberi e lavali velocemente sotto l'acqua corrente. Prendi una pentola non molto grande, riempila di acqua e aspetta l'ebollizione. Versa i gamberi all'interno e lascia lessare per circa 7 minuti.

  4. Tira fuori con una schiumarola e raffreddali con un po' di acqua corrente per poterli pulire. Riponili in una ciotola e taglia ogni gambero in tre parti. Aggiungi un pizzico di sale, un cucchiaino di succo di limone e un cucchiaino di olio extravergine di oliva. Riponi in frigo coprendo con della pellicola trasparente.

  5. Intanto sbuccia la cipolla e lavala, così da evitare la lacrimazione durante il taglio. Crea delle fette sottili di forma circolare e riponile in una ciotolina. Lava i cetrioli e con un coltello elimina le due estremità, taglia a rondelle e metti in un recipiente.

  6. Apri la confezione di salmone affumicato e con una pinza dividi le fette, procedi tagliando a listarelle con delle forbici.

  7. Prendi un piatto fondo grande, metti alla base in una metà un cucchiaio di gamberi e nell'altro di salmone. Sopra delle olive nere private del nocciolo e aggiungi a filo un piccolo quantitativo di succo di limone.

  8. Cospargi con 4 cucchiai di riso venere, aggiungi le cipolle e i cetrioli, lasciando una parte del riso scoperta. Condisci con altro succo di limone, un pizzico di sale, un cucchiaio di olio e un pizzico di prezzemolo tritato. Porta in tavola!   

Per realizzare ancora più velocemente il piatto puoi riscaldare il riso la sera prima, in modo da tenerlo già pronto. Fai attenzione alla cottura perché il riso tipo venere impiega dai 30 ai 40 minuti e lavoralo da freddo, per non macchiare gli altri ingredienti con l'amido che sarà nero.

Cerca di utilizzare dei gamberi freschi. Nel caso scegliessi i surgelati, non usare i gamberetti perché una volta lessati il loro volume diminuirebbe troppo. Puoi arricchire questa ricetta aggiungendo anche dei pomodorini e della rucola, ultimando con una pioggia di scaglie di parmigiano.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.