Stai leggendo: Involtini di pesce spada farciti con pane nero, ricotta salata e erbe aromatiche

Letto: {{progress}}

Involtini di pesce spada farciti con pane nero, ricotta salata e erbe aromatiche

Per gli amanti del sapore e delle fragranze di mare, ecco una ricetta molto gustosa e originale: gli involtini di pesce spada farciti con pane nero, ricotta salata e erbe aromatiche. Scopri come realizzarli!

Involtini di pesce spada con pane nero, ricotta salata e erbe aromatiche

1 condivisione 0 commenti Il voto di 8 utenti

Il pesce spada viene molto utilizzato in cucina per la preparazione di innumerevoli piatti. Si serve crudo o affumicato come carpaccio, oppure cotto per realizzare ottimi primi piatti e gustose pietanze sia in bianco che al rosso. Appartiene alla famiglia del pesce azzurro e ha carni pregevoli e magre. Contiene poche calorie ed è ricco di omega 3, vitamine, sali minerali e proteine.

In questa ricetta viene tagliato a fette sottili per confezionare degli involtini che uniscono il sapore di mare ai profumi tipici mediterranei. È un piatto facile e veloce da preparare.

Gli involtini vengono farciti con un composto molto fragrante e saporito a base di erbe aromatiche miste, pane nero casereccio abbrustolito e sminuzzato e ricotta salata grattugiata che arricchisce il piatto di sapore, amalgamando alla perfezione la farcia. Quindi vengono rosolati per pochi minuti, adagiati su foglie di radicchio rosso e cosparsi di pepe rosa e cerfoglio fresco: è un piatto raffinato e squisito da offrire ai tuoi ospiti in occasione di un pranzo speciale a base di pesce!

Informazioni

Ingredienti

  • Pesce spada 8 fette sottili
  • Pane nero casereccio 40 gr.
  • Ricotta salata grattugiata 2 cucchiai
  • Aglio 1 spicchio
  • Origano fresco 4 rametti
  • Salvia fresca 4 foglie
  • Cerfoglio fresco 4 rametti
  • Timo fresco 4 rametti
  • Basilico fresco 4 foglie
  • Olio extravergine di oliva 4 cucchiai
  • Sale grigio q.b.
  • Pepe rosa q.b.
  • Radicchio rosso 8 foglie

Preparazione

  1. Taglia a fettine il pane casereccio, spennellalo con un filo di olio extravergine di oliva, mettilo nel forno caldo a 180 gradi e lascialo abbrustolire leggermente per qualche minuto. Quindi passalo nel mixer e fallo frullare per sminuzzarlo bene.

  2. Trita le erbe aromatiche e lo spicchio di aglio con la mezzaluna a mettile in una terrina con il pane sminuzzato. Unisci la ricotta salata grattugiata e condisci con sale grigio, pepe rosa appena macinato e 3 cucchiai di olio extravergine. Mescola fino ad ottenere un composto omogeneo.

  3. Distribuisci il composto ottenuto sulle fette di pesce spada e poi arrotolale su se stesse con la farcia verso l'interno in modo da ottenere 8 involtini.

  4. Versa un cucchiaio di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente, fallo scaldare leggermente e poi sistemaci all'interno tutti gli involtini in un solo strato. Falli cuocere per 6 minuti girandoli spesso in modo che si coloriscano uniformemente.

  5. Disponi le foglie di radicchio rosso sopra ogni piatto singolo da portata e adagiaci gli involtini. Bagna con un filo di olio extravergine di oliva e spolverizza con foglioline di cerfoglio fresche tritate grossolanamente e con pepe rosa appena macinato.

  6. Servi in tavola ben caldi gli involtini di pesce spada farciti con pane nero, ricotta salata e erbe aromatiche.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.