Stai leggendo: Pasta mare e monti al profumo di limone con zucchine e gamberetti

Letto: {{progress}}

Pasta mare e monti al profumo di limone con zucchine e gamberetti

La pasta zucchine e gamberetti va preparata con le zucchine adeguate e con i procedimenti giusti. Bastano pochi accorgimenti e il sapore risulterà delizioso.

La ricetta della pasta con zucchine e gamberetti

8 condivisioni 0 commenti Il voto di 36 utenti

La pasta con le zucchine è un primo completo che abbina insieme i sapori di mare e quelli di terra.

La riuscita di questo piatto dipende molto sia dalla qualità dei gamberetti che dalla varietà di zucchina utilizzata. A seconda dei propri gusti, si può scegliere una zucchina di colore più chiaro e quindi più dolce oppure una zucchina più scura e di conseguenza più amara. Ovviamente, perché il piatto risulti buono tutti gli ingredienti devono essere freschi.

Per verificare la freschezza delle zucchine si può adottare un piccolo trucco: basta provare a piegarle. Se risultano flessibili, significa che hanno perso gran parte della loro acqua e quindi sono vecchie e amare.

Segui tutte le indicazioni per una deliziosa pasta con zucchine e gamberi.

Informazioni

Ingredienti

  • Penne 400 gr
  • Zucchine 300 gr
  • Gamberetti 300 gr
  • Olio evo Q.b.
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Sale Q.b.
  • Pepe Q.b.
  • Limone 1
  • Prezzemolo Q.b.
  • Aglio 1 spicchio

Preparazione

  1. Scalda l’olio in una padella e tuffa i gamberetti. Lasciali cuocere per qualche minuto, sfuma con il vino bianco e poi aggiungi un pò d’acqua continuando la cottura a fuoco lento.

  2. Lava le zucchine, spuntale e tagliale a dadini. Metti un filo d’olio in padella e uno spicchio d’aglio. Quando l’olio è caldo, elimina l’aglio e fai rosolare le zucchine insieme ad un pizzico di sale e ad un pizzico di pepe. Una volta pronte, trasferiscile nella padella con i gamberetti e lascia cuocere ancora per cinque minuti.

  3. Porta a bollore l’acqua e cuoci la pasta. Scola le penne e mantecale con il condimento direttamente in padella, mescolando con un cucchiaio di legno.

  4. Impiatta e aggiungi una spolverata di prezzemolo e una grattugiata di scorza di limone.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.