Stai leggendo: Pasta con avocado e lime

Prossimo articolo: Pasta mare e monti al profumo di limone con zucchine e gamberetti

Letto: {{progress}}

Pasta con avocado e lime

La pasta con avocado e lime è un classico delle preparazioni estive: pochi ingredienti per unire dei sapori che si sposano molto bene insieme.

Ciotola con pasta avocado e lime

25 condivisioni 0 commenti

Estate è tempo di vacanza e di relax e la voglia di mettersi ai fornelli è lontana anni luce dalla tua testa, lo sappiamo. Siccome alla pancia non si comanda, non puoi rinunciare a passare dalla cucina e dedicarti a qualche preparazione, magari non troppo impegnativa.

Una delle ricette vincenti è la pasta con avocado e lime. La combinazione di questi due ingredienti freschi - e facilmente reperibili in qualsiasi banco frutta - renderà l'approccio alla cucina più facile e divertente.
Il piatto che andrai a preparare potrà essere servito anche tiepido o freddo, a seconda della tua sopportazione alla temperatura estiva!

La freschezza dell'olio aromatizzato al basilico, in contrasto con il lime, dà uno sprint di sapori che ben si sposa con il sapore neutro e particolare dell'avocado.

Bastano davvero pochi passaggi e attendere il tempo di cottura della pasta per assaporare una prelibatezza estiva, quasi paragonabile ad una fresca insalata.
Ecco come prepararla.

Informazioni

Ingredienti

  • Spaghetti 350 gr
  • Avocado 1
  • Lime 2
  • Olio evo q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Basilico fresco 5 foglie grandi
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. Prendi una pentola e versaci dell'acqua che servirà per lessare gli spaghetti. Riponila sul fuoco ed attendi che bolla.

  2. Mentre aspetti l'acqua, comincia a creare la preparazione base per il condimento degli spaghetti.
    In una boule -  preferibile quella in vetro che riesce meglio a governare il calore e i contrasti di temperatura caldo/freddo - metti l'olio (regolati in base alla quantità della pasta che andrai a condire), aggiungi uno spicchio d'aglio tagliato a pezzi (non troppo piccoli né troppo grandi), 3 foglie di basilico tritato, un pizzico di sale, una spolveratina di pepe e il succo di mezzo lime. Mescola bene il tutto e lascia riposare.

  3. Controlla intanto la pentola dell'acqua: quando bolle aggiungi il sale e gli spaghetti.

    Cerca di non spezzarli in due, ma di unirli all'acqua interi: questo permetterà al condimento con l'olio aromatizzato di attaccarsi meglio alla pasta stessa.

  4. Lava e sbuccia l'avocado. Se è molto grosso te ne occorrerà mezzo o 3/4: regolati in base al tuo gusto e alla quantità di pasta, in questo caso puoi aggiungerne uno intero, se di piccola o media grandezza.

    Taglialo a cubetti. Quando sceglierai l'avocado, cerca di preferirne uno abbastanza maturo che darà uno sprint di sapore migliore e sarà anche più facile da tagliare.

  5. Quando la pasta sarà cotta, metti da parte una mezza tazzina di caffè di acqua di cottura: servirà nel caso in cui la nostra pasta sia troppo asciutta e vorrai allungarla un po'.

  6. Scola la pasta e aggiungila all'olio aromatizzato. Mescola bene, aggiungi anche i cubetti di avocado e continua a mescolare.

  7. A questo punto puoi mettere nei piatti gli spaghetti, aggiungi una grattatina della buccia di lime, una spolveratina di pepe se la gradisci e finisci la guarnizione con qualche pezzo di foglioline di basilico. Renderà il piatto tutto più colorato.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.