Stai leggendo: Grey’s Anatomy: ode alla Tequila

Prossimo articolo: Outlander 3: recensione di La prima moglie, l'ottavo episodio

Letto: {{progress}}

Grey’s Anatomy: ode alla Tequila

Facciamoci un brindisi con I nostril chirurghi preferiti

0 condivisioni 0 commenti

Vi siete mai chiesti quale siano i tre pilastri di Grey’s Anatomy? Noi sì, e siamo giunti a una conclusione: bisturi, sesso, tequila!

Forse la terza componente è quella che Shonda Rhimes ci mette meno sotto gli occhi, probabilmente perché troppo impegnata a torturarci psicologicamente ed emotivamente, ma non per questo è meno importante. Non possiamo infatti dimenticare che Meredith & co. hanno vissuto molti dei loro momenti più felici e spensierati grazie a quel bicchiere in più!

L'abuso di alcolici non viene però preso alla leggera nello show, attenzione: a più riprese abbiamo capito grazie alla storia di Richard Weber quanto sia difficile la lotta all’alcolismo, tema che è stato portato a un livello ancora più ampio e profondo grazie all’arrivo di Amelia con i suoi problemi da (ex) tossicodipendente.

Non c’è bisogno di ubriacarsi per essere felici, ma fatevi uno shottino con noi mentre vi ricordate che basta essere una ragazza in un bar per incontrare Derek Shepherd.


E andare a incipriarvi il naso per essere baciati in bagno da Arizona Robbins.

O ancora, star seduti con gli amici esser limonate duro da Alex Karev con tanto di casqué!

E siccome vogliamo ricordarvi le parole di Meredith: “più tequila, più amore, più tutto: di più è meglio!” ecco perché dobbiamo brindare come dei boss.

Anche a quei momenti imbarazzanti nei quali non sappiamo come uscire.

E dobbiamo correre a nasconderci nello sgabuzzino.

Per prendere la situazione in mano.

E tornare a festeggiare più carichi di prima.

Perché quando il gioco si fa duro...

barare non è concesso: nemmeno se si sta morendo schiacciati dal motore di un aereo

Non arrabbiatevi.

È solo un modo per stare in compagnia.

Il segreto per non stare male? Fare fondo nello stomaco prima!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.