Stai leggendo: Panzerotti ripieni di mozzarella, pomodorini e zucchine grigliate

Prossimo articolo: Cocktail alla frutta: tre creazioni di Simone Rugiati

Letto: {{progress}}

Panzerotti ripieni di mozzarella, pomodorini e zucchine grigliate

Hai voglia di gustare qualcosa di goloso? Ecco la ricetta che fa per te: panzerotti ripieni di mozzarella, pomodorini e zucchine grigliate. Un piatto vegetariano saporito e dal ripieno filante. Leggi le istruzioni e lo realizzerai con facilità!

Panzerotti con mozzarella, pomodorini e zucchine

6 condivisioni 0 commenti

I panzerotti sono dei fagottini di pasta per pizza con un ripieno morbido, filante e fumante molto amati sia dai grandi che dai piccini. Appartengono alla tradizione tipica della cucina italiana e sono un piatto molto versatile, che lascia tantissimo spazio alla creatività nella composizione della farcia.

In questa ricetta vengono realizzati in una versione vegetariana molto appetitosa.

Il ripieno è preparato con zucchine fatte grigliare nel forno e lasciate riposare insieme alla mozzarella in poco olio extravergine di oliva e basilico tritato che donerà una fresca fragranza al piatto. All'interno del panzerotti viene inserito, come una sorpresa, un datterino intero grigliato.

La cottura avviene nel forno anzichè in frittura e questo li rende leggeri, più digeribili ma altrettanto sfiziosi. Ecco come realizzarli:

Informazioni

Ingredienti

  • Pasta per pizza 500 gr.
  • Zucchine 2 medio piccole
  • Mozzarella 200 gr.
  • Pomodori datterini 100 gr.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Basilico fresco 10 foglie
  • Sale fino q.b.
  • Sale rosa q.b.
  • Pepe rosa q.b.

Preparazione

  1. Lava ed asciuga sia le zucchine che i datterini. Elimina le due estremità alle zucchine e tagliale a metà per il senso della lunghezza.

  2. Fodera una placca con carta da forno e disponici sopra le zucchine e i datterini interi. Spolverizza con un poco di sale, metti nel forno già caldo a 180 gradi e fai cuocere per 15/20 minuti girando le verdure a metà cottura.

  3. Nel frattempo taglia la mozzarella a dadini e mettila in uno scolapasta lasciandola sgocciolare. Lava ed asciuga le foglie di basilico, quindi tritale finemente con la mezzaluna.

  4. Estrai le verdure dal forno e taglia le zucchine a cubetti. Mettile in una terrina insieme alla mozzarella a dadini e al basilico tritato. Spolverizza con sale rosa e pepe rosa appena macinati, condisci con due cucchiai di olio extravergine di oliva, mescola delicatamente e lascia riposare.

  5. Stendi la pasta per la pizza con un mattarello ad uno spessore di un paio di centimetri. Ricava dei dischi di 12 cm di diametro utilizzando una tazza oppure un coppapasta.
    Non eliminare i ritagli, ma rimpastali, stendili nuovamente e taglia altri dischi del medesimo spessore.

  6. Distribuisci al centro di ogni disco parte del ripieno a base di zucchine e mozzarella e disponici sopra un datterino. Ripiega la pasta a mezzaluna formando dei piccoli panzerotti. Premi lungo il bordo per chiuderli bene in modo da evitare che durante la cottura parte della farcia possa uscirne.

  7. Fodera una teglia con carta da forno, sistemaci tutti i panzerotti e stendici sopra un filo di olio extravergine di oliva utilizzando un pennello da cucina.

  8. Inforna a 200 gradi, nel forno già caldo, e lasciali cuocere per 15/20 minuti o finché vedrai che si saranno dorati leggermente in superficie. Estrai dal forno i panzerotti ripieni di mozzarella, pomodorini e zucchine grigliate e servili ben caldi.

I panzerotti ripieni di mozzarella, pomodorini e zucchine grigliate si possono servire come antipasto, spuntino o finger food. Sono anche l'ideale per "apparecchiare" velocemente una cena improvvisata con amici accompagnandoli con un mix di verdure grigliate arricchito da foglie di basilico fresco.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.