Stai leggendo: Fusilli gratinati con asparagi e tartufo nero: la ricetta di Mainardi

Letto: {{progress}}

Fusilli gratinati con asparagi e tartufo nero: la ricetta di Mainardi

Un primo piatto dedicato a chi ama i sapori forti degli asparagi e del tartufo, arricchito dalla cremosità della besciamella e alla croccantezza del gratin.

14 condivisioni 0 commenti Il voto di 4 utenti

I fusilli di Gragnano sono il tipo di pasta ideale per questo primo piatto di verdure gratinato, croccante all'esterno e morbido all'interno.

Chef Andrea Mainardi unisce sapori e profumi unici come quelli degli asparagi e del tartufo per dare vita ad un piatto dedicato a chi ama le verdure e non solo.

Scopri come realizzare una ricetta facile, ricca di gusto e perfetta per chi non vive di sola carne o pesce. La gratinatura poi è eccezionale! 

Informazioni

Ingredienti

  • Fusilli 300 gr
  • Asparagi verdi 320 gr
  • Tartufo nero 40 gr
  • Spicchio d'aglio 1
  • Besciamella 150 ml
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Tabasco q.b.
  • Parmigiano q.b.

Preparazione

  1. Tagliare gli asparagi precedentemente sbollentati e farli soffriggere in padella con olio bollente e aglio in camicia.

  2. Scolare e saltare in padella i fusilli di Gragnano, aggiungere 3 o 4 gocce di tabasco per dare un sapore deciso alla pasta.

  3. Versare i fusilli in una pirofila da forno e ricoprire la pasta con tutta la besciamella. Spolverare con il parmigiano e aggiungere le punte degli asparagi rimasti insieme alle scaglie di tartufo nero.

  4. Infornare a 160 gradi per 15 minuti fino a quando la pasta non sarà perfettamente gratinata. 

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.