Stai leggendo: Antipasto di crostoni di pane di segale con burro, acciughe e bieta

Prossimo articolo: Panzerotti ripieni di mozzarella, pomodorini e zucchine grigliate

Letto: {{progress}}

Antipasto di crostoni di pane di segale con burro, acciughe e bieta

Antonino Cannavacciuolo ci suggerisce un'idea per iniziare un pranzo con un antipasto leggero e saporito: i crostoni di pane di segale con burro, acciughe e bieta.

238 condivisioni 0 commenti

L’antipasto deve essere stuzzicante e leggero in modo da non precludere l’assaggio di primo, secondo e dolce.

Antonino Cannavacciuolo propone un’idea semplice e saporita per iniziare un pranzo o una cena: i crostoni di pane di segale con burro di montagna, acciughe e bieta.

Il pane di segale, riconoscibile per il suo colore scuro, è ricco di proprietà benefiche: ha un basso contenuto calorico, è povero di carboidrati, non provoca alterazioni dei livelli di glicemia ed è un toccasana per l’intestino pigro grazie al notevole apporto di fibre.

Usa il pane di segale per preparare con Antonino un antipasto buono e salutare: ecco come farlo.

Informazioni

Ingredienti

  • Pane di segale 400 gr
  • Burro 200 gr
  • Acciughe 8
  • Bieta 1 kg
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Taglia il pane di segale a fette spesse, ricava dei dischetti con un coppapasta e tostali in una padella. In alternativa alla padella, puoi utilizzare un tostapane.

  2. Metti dell’olio d’oliva e uno spicchio d’aglio in padella, aggiungi la bieta a foglie e sala. Insaporisci con una spolverata di pepe e salta la bieta con un mestolo d’acqua. Togli l’aglio così che il sapore non diventi troppo aggressivo e continua a cuocere.

    Spegni il fornello dopo pochi minuti: la bieta non deve perdere il colore verde intenso e deve rimanere croccante.

  3. Lavora il burro con un cucchiaio in una ciotola fino ad ottenere una crema.

  4. Metti i dischetti di pane su un piatto da portata e farciscili con un po' di burro, un’acciuga e una foglia di bieta. Continua così alternando pane, burro, acciuga e bieta fino a formare una piccola torre.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.