Stai leggendo: Mousse al cucchiaio con ciliegie, ricotta e scaglie di mandorle

Letto: {{progress}}

Mousse al cucchiaio con ciliegie, ricotta e scaglie di mandorle

Le ciliegie hanno un effetto antinfiammatorio e antirughe. Marco Bianchi le usa per preparare deliziose mousse al cucchiaio e maschere di bellezza per il viso.

12 condivisioni 0 commenti Il voto di 6 utenti

Le ciliegie andrebbero mangiate dopo l’attività fisica in quanto contengono degli antiossidanti naturali che fungono da antinfiammatori per i muscoli.

Hanno, inoltre, un alto contenuto di xilitolo e sono ricche di flavonoidi e di vitamine A e C. Lo xilitolo aiuta a sbiancare i denti, mentre i flavonoidi e le vitamine favoriscono la produzione di collagene, con una conseguente riduzione delle rughe. Ecco perché le ciliegie si possono utilizzare per preparare maschere antirughe per il viso.

Come ci insegna Marco Bianchi, per preparare la maschera antirughe occorrono 10 ciliegie, il miele e l’olio di mandorle dolci. Dopo aver lavato e denocciolato le ciliegie, si mettono nel contenitore di un mixer, si aggiunge un cucchiaio di olio di mandorle dolci, un cucchiaio di miele e si frulla. La maschera va applicata sulla pelle per 15/20 minuti e risciacquata con abbondante acqua tiepida.

La ciliegia fa bene alla bellezza anche mangiata semplicemente al mattino. Sono sufficienti 25 ciliegie a digiuno per ottenere un effetto depurante e disintossicante. La ciliegia, infatti, è costituita per l’80% da acqua ed ha un basso contenuto calorico. La nota dolce è conferita da uno zucchero, il levulosio, che non fa male neanche ai diabetici.

Concediti un dolce leggerissimo e gustoso, segui la ricetta di Marco Bianchi e prepara una mousse con ricotta, ciliegie e mandorle.

Informazioni

Ingredienti

  • Ciliegie 100 gr
  • Ricotta vaccina 100 gr
  • Mandorle a scaglie 1 manciata
  • Sciroppo d'agave 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Elimina il nocciolo dalle ciliegie tagliandole a metà. Setaccia la ricotta con l'aiuto di un setaccio e di un cucchiaio in modo da aumentarne la cremosità.

  2. Metti la ricotta in una terrina, aggiungi le ciliegie, le mandorle a scaglie e dolcifica con lo sciroppo d’agave. Quest’ultimo ha un potere dolcificante superiore a quello dello zucchero ed è completamente naturale.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.