Stai leggendo: Pasta integrale con polpa di barbabietola, aglio e peperoncino

Prossimo articolo: Pasta integrale condita con una crema di ricotta, uovo e zafferano

Letto: {{progress}}

Pasta integrale con polpa di barbabietola, aglio e peperoncino

La barbabietola è diuretica, depurativa e rinfrescante. Scopri come utilizzarla in cucina e come sfruttarne il colore rosso per preparare un rossetto naturale.

Pasta integrale con polpa di barbabietola, aglio e peperoncino

2 condivisioni 0 commenti

La barbabietola è ricca di nitrati che potenziano i muscoli e riducono l’assorbimento di ossigeno durante l’esercizio fisico. Ecco perché il succo di barbabietola rossa non dovrebbe mai mancare nella dieta di uno sportivo.

Il tubero potenzia, inoltre, la micro-circolazione favorendo l’eliminazione dell’adipe in eccesso ed esercita un’azione depurativa e diuretica.

Può fungere persino da rossetto naturale, basta avere a disposizione una barbabietola rossa, qualche goccia di olio d’oliva e dello zucchero di canna.

 

Marco Bianchi ci insegna come creare proprio come ottenere questo rossetto dall’intenso colore rosso. Si deve tagliare la barbabietola a tocchetti, disporla su una pirofila da forno e lasciarla cuocere a 200 gradi per 10 minuti. Grazie alla cottura in forno, si ottiene il succo colorato che contiene betanina, un colorante naturale usato nell’industria cosmetica.

La barbabietola cotta va frullata in un mixer insieme a qualche goccia di olio e allo zucchero. Una volta ottenuto il composto, si trasferisce in una ciotolina e si applica sulle labbra con un pennellino.

La barbabietola è ottima anche in cucina. Scopri come utilizzarla per preparare un leggero primo piatto con la pasta integrale.

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Metodo di cottura In padella
  • Categoria Piatti unici
  • Preparazione 10 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Tempo totale 20 minuti
  • Dosi 1

Ingredienti

  • Pasta integrale80 gr
  • Polpa di barbabietola60 gr
  • SaleQuanto basta
  • Aglio1 spicchio
  • PeperoncinoQuanto basta
  • Olio d'olivaQuanto basta

Preparazione

  1. Porta a bollore l’acqua e cuoci la pasta. Intanto metti un po' d’olio in una padella, insieme ad uno spicchio d'aglio schiacciato, alla polpa di barbabietola, ad un pizzico di peperoncino e ad un pizzico di sale.
    Mescola il tutto con un cucchiaio.

  2. Scola la pasta, versala direttamente in padella con il composto di barbabietola e manteca con un cucchiaio di legnoImpiatta e completa con un filo di olio d’oliva.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei cookies.