Stai leggendo: Rivisitazione di un grande classico: il Bonet al cioccolato

Letto: {{progress}}

Rivisitazione di un grande classico: il Bonet al cioccolato

Oggi lo chef Antonino Cannavacciuolo ti stupirà con la sua ricetta rivisitata del Bonet al cioccolato, un grande classico della pasticceria.

0 condivisioni 0 commenti Il voto di 22 utenti

Informazioni

Ingredienti

Per il Bonet al cioccolato

  • Cacao amaro 23 g
  • Zucchero di canna 500 g
  • Zucchero semolato 500 g
  • Tuorli d'uovo 1
  • Uova 1
  • Latte 180 g
  • Amaretti 400 g
  • Cialde all'amaretto 4
  • Menta q.b.

Per la crema al caramello

  • Zucchero semolato 100 g
  • Acqua 90 g
  • Panna fresca 270 g
  • Gelatina in fogli 3 g
  • Cioccolato bianco 155 g
  • Rum bianco 35 g

Cosa c'è di meglio di un dessert al cioccolato? Oggi, lo chef Antonino Cannavacciuolo e il pasticcere Kim Kyun Doon ti presentano la rivisitazione di un classico della pasticceria: il Bonet al Cioccolato. Questo dolce che risale all'antica tradizione piemontese, è composto da ingredienti semplici e genuini: latte, cacao, zucchero, uova e amaretti.

Oggi scopriremo una versione moderna e originale di questo buonissimo dessert al cucchiaio, accompagnato da una crema al caramello e del gelato al fiordilatte.

Preparazione

  1. Inizia col preparare il Bonet. Metti in una boule i due tipi di zucchero, il tuorlo d'uovo, l'uovo intero, il cacao e gli amaretti. Poi, emulsionando con un mixer, aggiungi il latte poco alla volta.
    Continua a frullare fino ad ottenere un composto liscio, senza pezzetti di amaretti.  

  2. Con l'aiuto di un dosatore riempi col composto degli stampini in silicone e cuoci in forno a bagnomaria ad una temperatura di 130° per circa 1 ora e 20 minuti.
    Trascorso il tempo indicato controlla la cottura con uno stecchino: il tuo Bonet dovrà avere la consistenza di un budino.

  3. Adesso puoi preparare la crema al caramello. Metti a cuocere lo zucchero e una parte d'acqua per preparare un caramello classico. Cuoci fino ad ottenere una temperatura compresa tra i 180° e i 200°, avendo cura di non mescolare per evitare la cristallizzazione dello zucchero.
    A questo punto, facendo molta attenzione, aggiungi la restante acqua e porta nuovamente a bollore fino a 107° circa.
    Infine, aggiungi una parte di panna per abbassare la temperatura e fai sciogliere bene la gelatina in fogli all'interno del composto.

  4. A questo punto versa il composto sul cioccolato bianco in pezzi e miscela bene. Una volta ottenuto un composto omogeneo puoi unire il rum bianco e trasferire la crema in frigorifero in modo che si rapprenda bene.

  5. Finalmente puoi comporre il piatto! A tuo piacere stendi un po' di crema al caramello come base, sopra posiziona il Bonet al cioccolato e servi insieme a del gelato al fiordilatte e una cialda di amaretti.
    Guarnisci con delle foglie di menta a piacere.

    Ecco pronto questo delizioso dessert al cucchiaio!

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.