Stai leggendo: Rivisitazione di un grande classico: il Bonet al cioccolato

Prossimo articolo: Torta profumata con infuso di fiori di tiglio fatto in casa

Letto: {{progress}}

Rivisitazione di un grande classico: il Bonet al cioccolato

Oggi lo chef Antonino Cannavacciuolo ti stupirà con la sua ricetta rivisitata del Bonet al cioccolato, un grande classico della pasticceria.

0 condivisioni 0 commenti

Informazioni

Ingredienti

Per il Bonet al cioccolato

  • Cacao amaro 23 g
  • Zucchero di canna 500 g
  • Zucchero semolato 500 g
  • Tuorli d'uovo 1
  • Uova 1
  • Latte 180 g
  • Amaretti 400 g
  • Cialde all'amaretto 4
  • Menta q.b.

Per la crema al caramello

  • Zucchero semolato 100 g
  • Acqua 90 g
  • Panna fresca 270 g
  • Gelatina in fogli 3 g
  • Cioccolato bianco 155 g
  • Rum bianco 35 g

Cosa c'è di meglio di un dessert al cioccolato? Oggi, lo chef Antonino Cannavacciuolo e il pasticcere Kim Kyun Doon ti presentano la rivisitazione di un classico della pasticceria: il Bonet al Cioccolato. Questo dolce che risale all'antica tradizione piemontese, è composto da ingredienti semplici e genuini: latte, cacao, zucchero, uova e amaretti.

Oggi scopriremo una versione moderna e originale di questo buonissimo dessert al cucchiaio, accompagnato da una crema al caramello e del gelato al fiordilatte.

Preparazione

  1. Inizia col preparare il Bonet. Metti in una boule i due tipi di zucchero, il tuorlo d'uovo, l'uovo intero, il cacao e gli amaretti. Poi, emulsionando con un mixer, aggiungi il latte poco alla volta.
    Continua a frullare fino ad ottenere un composto liscio, senza pezzetti di amaretti.  

  2. Con l'aiuto di un dosatore riempi col composto degli stampini in silicone e cuoci in forno a bagnomaria ad una temperatura di 130° per circa 1 ora e 20 minuti.
    Trascorso il tempo indicato controlla la cottura con uno stecchino: il tuo Bonet dovrà avere la consistenza di un budino.

  3. Adesso puoi preparare la crema al caramello. Metti a cuocere lo zucchero e una parte d'acqua per preparare un caramello classico. Cuoci fino ad ottenere una temperatura compresa tra i 180° e i 200°, avendo cura di non mescolare per evitare la cristallizzazione dello zucchero.
    A questo punto, facendo molta attenzione, aggiungi la restante acqua e porta nuovamente a bollore fino a 107° circa.
    Infine, aggiungi una parte di panna per abbassare la temperatura e fai sciogliere bene la gelatina in fogli all'interno del composto.

  4. A questo punto versa il composto sul cioccolato bianco in pezzi e miscela bene. Una volta ottenuto un composto omogeneo puoi unire il rum bianco e trasferire la crema in frigorifero in modo che si rapprenda bene.

  5. Finalmente puoi comporre il piatto! A tuo piacere stendi un po' di crema al caramello come base, sopra posiziona il Bonet al cioccolato e servi insieme a del gelato al fiordilatte e una cialda di amaretti.
    Guarnisci con delle foglie di menta a piacere.

    Ecco pronto questo delizioso dessert al cucchiaio!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.