Stai leggendo: Maccheroni al ragù di gamberi

Prossimo articolo: Tonnarelli con carciofi, pecorino e acciughe

Letto: {{progress}}

Maccheroni al ragù di gamberi

Vuoi gustare un primo piatto "mare e monti" prelibato e fragrante? Ecco la ricetta a base di gamberi, olive taggiasche e pomodori confit di chef Andrea Mainardi: scopri come realizzarla!

3 condivisioni 0 commenti

La ricetta è molto fragrante e saporita ed il connubio tra gamberi e olive taggiasche è veramente perfetto e molto originale. Il ragù di crostacei è in bianco, senza l'aggiunta di salsa di pomodoro.

Infatti i pomodori vengono aggiunti solo alla fine e sono dei deliziosi pomodori verdi confit aromatizzati al timo che, con il loro sapore agrodolce e caramellato, legano benissimo con il sapore dolce dei gamberi e quello più deciso delle olive taggiasche.

Il basilico regala fragranze tipicamente mediterranee e rende questo piatto fresco e molto appetitoso. In alternativa ai maccheroni fatti in casa, puoi acquistarli freschi già pronti oppure utilizzare pasta secca ma che sia di ottima qualità, che tenga bene la cottura e sia trafilata al bronzo.

Informazioni

Ingredienti

  • Semola rimacinata 300 gr.
  • Acqua calda q.b.
  • Gamberi sgusciati in vaso cottura 400 gr.
  • Pomodori verdi da insalata 4
  • Olive taggiasche 4 cucchiai
  • Pepe rosa q.b.
  • Basilico fresco qualche foglia
  • Timo qualche rametto
  • Zucchero a velo q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Preparazione

  1. Metti nella planetaria 300 gr. di semola rimacinata, un po' di sale e acqua calda, impasta e, con l'apposito accessorio, forma i maccheroni di pasta fresca.

  2. Taglia a fettine i pomodori verdi da insalata e disponili sopra una teglia foderata con carta da forno. Spolverizzali con zucchero a velo ed aggiungi alcuni rametti di timo. Metti nel forno caldo e lascia cuocere per 40 minuti a una temperatura di 160°.

  3. Metti sul fuoco una pentola con acqua, portala ad ebollizione, unisci il sale e tuffaci i maccheroni facendoli cuocere al dente.

  4. Nel frattempo scola i gamberi, tagliali a pezzetti e mettili in una padella con l'olio extravergine di oliva, foglie di basilico, pepe rosa appena macinato e le olive taggiasche.

  5. Lasciali insaporire per qualche istante e poi unisci i maccheroni scolati.

  6. Fai saltare la pasta a fiamma vivace per qualche istante insieme al condimento e distribuisci nei piatti da portata.

    Unisci i pomodori confit disponendoli in bella vista sopra alla pasta e servi subito in tavola i maccheroni al ragù di gamberi.

Buon appetito!

 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.