Stai leggendo: Gnocchetti con ricotta e melanzane

Prossimo articolo: Cialda con la polpa di scarto delle arance spremute, i datteri e le nocciole

Letto: {{progress}}

Gnocchetti con ricotta e melanzane

Ecco una deliziosa e colorata ricetta light, leggera ma ricca di sapore intenso creata dallo chef Antonino Cannavacciuolo: gli gnocchetti con ricotta e melanzane.

59 condivisioni 0 commenti

Questa è la ricetta per confezionare un primo piatto dalla fragranza intensa e decisa. La dolcezza degli gnocchi si abbina perfettamente con la crema di melanzane, dal sapore forte, leggermente pungente e molto aromatico. La crema si prepara aggiungendo, alla polpa di melanzana, la maggiorana con cui si sposa deliziosamente regalandole il suo particolare aroma. Inoltre viene resa ancora più soffice e vaporosa dall'aggiunta di olio extravergine di oliva che si versa lentamente mentre è in funzione il frullatore. Il tocco finale è una spolverizzata sia sulla crema e sia sugli gnocchetti,  di ricotta salata grattugiata grossolanamente, quasi a scaglie, che regala sapidità al piatto mettendo ancora più in risalto i vari sapori.

Informazioni

  • Difficoltà Media
  • Metodo di cottura In padella
  • Categoria Gnocchi
  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura 130 minuti
  • Tempo totale 130 minuti
  • Dosi 4 persone

 

Ingredienti

  • Patate1 kg.
  • Farina300 gr.
  • Melanzane3
  • Pomodorini5
  • Ricotta salataq.b.
  • Maggioranaq.b.
  • Burro1 noce
  • Olio extravergine d'olivaq.b.
  • Saleq.b.

 

Preparazione

  1. Mettere nel forno scaldato a 150° le melanzane tagliate a metà e farle cuocere per 2 ore.

    Spolparle con un cucchiaio e mettere la polpa in un frullatore assieme a foglie di maggiorana. Azionare il mixer e, mentre frulla, unire l'olio extravergine di oliva. Continuare a frullare fino ad ottenere un crema omogenea e morbida.

  2. Cuocere le patate in acqua, sbucciarle, schiacciarle e impastarle con la farina fino ad ottenere un impasto morbido e lavorabile. Appiattire la pasta ricavata e tagliarla a striscioline. Tagliare a piccoli pezzi le striscioline in modo da ricavarne degli gnocchetti ai quali viene data una forma tondeggiante passandoli fra i palmi delle mani.

  3. Mettere una padella ampia sul fuoco e versarci olio extravergine di oliva, foglie di maggiorana e una noce di burro.

  4. Scolare gli gnocchi, giunti a cottura in abbondante acqua bollente poco salata e trasferirli nella padella con il condimento. Aggiungere qualche pomodorino tagliato a spicchietti. Far saltare gli gnocchetti velocemente e spegnere il fuoco.

  5. Stendere la crema di melanzane sul fondo di un piatto singolo e adagiarci sopra gli gnocchetti con i pomodorini. Spargerci sopra la ricotta salata grattugiata grossolanamente, guarnire con foglie di basilico fresco e servire in tavola gli gnocchetti con ricotta e melanzane.

    Buon appetito!!!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.