Stai leggendo: Bruschetta saporita con burro di montagna, acciughe e bietole

Prossimo articolo: Frittelle di lenticchie con salsa allo yogurt e mentuccia

Letto: {{progress}}

Bruschetta saporita con burro di montagna, acciughe e bietole

Un piatto semplice, della tradizione povera italiana, ma saporito e invitante con una rivisitazione da gourmet: bruschetta con burro di montagna, acciughe e bietole

1 condivisione 0 commenti

Un antipasto davvero semplice da preparare ma estremamente gustoso: per la buona riuscita di questo sfizioso antipasto è importante scegliere prodotti di prima qualità come il pane di segale e il burro di montagna che doneranno un sapore ancor più vivace al vostro piatto.

Informazioni

Ingredienti

  • Pane di segale 400 gr
  • Burro 200 gr
  • Acciughe salate o sott'olio 8
  • Bietola 1 kg
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d'oliva q.b

Preparazione

  1. Tagliate il pane a fette non troppo sottili (circa 1,5 cm) e, aiutandovi con uno stampino circolare, ricavate circa 8 cerchi. In una padella versate dell'olio extravergine di oliva e, a fiamma media, fate abbrustolire i vostri crostoni di pane fino a raggiungere la doratura; in alternativa potete utilizzare il tostapane ma l'olio donerà ancora più croccantezza al piatto.

  2. Irrorate una padella con dell'olio, versate le bietole, l'aglio e aggiungete un po' di sale e pepe e alzate la fiamma. Versate un mestolo di acqua e togliete l'aglio dalla padella per evitare di dare alle bietole un gusto troppo forte. Mescolate e cuocete per alcuni minuti.

  3. Aiutandovi con una sac à poche o un cucchiaino, depositate su un piatto liscio una piccola quantità di burro e sopra di esso fate aderire un crostino: aggiungete un'altra nocciola di burro, le acciughe e infine le bietole. Proseguite la preparazione del vostro antipasto con un altro strato di pane, burro, acciughe e bietole in modo da dare un'altezza di circa 6-7 cm.

Un piatto povero ma che sa rendersi gourmet grazie all'abbinamento vincente che sposa la delicatezza della bietola e il sapore deciso delle acciughe.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.