Stai leggendo: Linguine alle vongole

Letto: {{progress}}

Linguine alle vongole

Se volete preparare un piatto delizioso e piuttosto brioso a base di frutti di mare, questa veloce ricetta dello chef Andrea Mainardi è quello che cercate!!!

3 condivisioni 0 commenti

Le linguine alle vongole sono un piatto saporoso e squisito dello chef Andrea Mainardi. La realizzazione è facile e veloce ed in poco tempo, anche se poco esperti, potrete portare in tavola ed assaporare un primo piatto delizioso a base di frutti di mare, dal sapore e dalla fragranza veramente eccezionali!

Ingredienti

  • Vongole veraci 700 gr.
  • Linguine 320 gr.
  • Aglio 1 spicchio
  • Lime 1
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Peperoncino 2
  • Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
  • Prezzemolo 2 cucchiai
  • Pangrattato q.b.
  • Acqua bollente 600 gr. circa

Preparazione

  1. Lavare bene le vongole sotto acqua fredda corrente risciacquandole più volte.

  2. Versare in un tegame l'olio di oliva extravergine, i peperoncini freschi tagliati a metà per il senso della lunghezza, lo spicchio di aglio in camicia leggermente schiacciato, bucce di lime e lasciar soffriggere gli ingredienti.

  3. Unire le vongole, farle sfumare con il vino bianco e lasciarle cuocere per 2 minuti a pentola coperta.

  4. Togliere le vongole dal tegame sgocciolandole e disporre le linguine nel loro fondo di cottura.

  5. Bagnare con l'acqua ed unire il prezzemolo tritato grossolanamente lasciando cuocere la pasta, a fuoco medio basso e a pentola coperta,  per circa 7 o 8 minuti.

  6. Nel frattempo sgusciare le vongole e mettere i frutti da parte.

  7. A cottura della pasta ultimata, aggiungere i frutti delle vongole.

  8. Mantecare ed impiattare.

  9. Spolverizzare con pangrattato tostato e con buccia di lime grattugiata al momento.

  10. Servire in tavola e buon appetito!

 

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.