Stai leggendo: Il commento all’episodio del confronto tra Meredith e Amelia

Prossimo articolo: Chrissy Metz di This Is Us, un costume sul set per farla sembrare più grassa

Letto: {{progress}}

Il commento all’episodio del confronto tra Meredith e Amelia

La penultima puntata di Grey’s Anatomy 11

0 condivisioni 0 commenti

È passato 1 anno dalla morte di Derek. Meredith ha messo in pausa la sua vita andandosene da Seattle ed è tornata solo dopo aver partorito Ellis, quella figlia concepita il giorno in cui Derek è morto.

Al Grey-Sloan Memorial Hospital non sembra essere cambiato nulla. Nemmeno il celebre discorso che Richard fa ai nuovi specializzandi il loro primo giorno di lavoro. Sembra passato un secondo per Meredith, ma anche per noi. Voi ve lo ricordate il giorno che avete visto la prima puntata di Grey’s Anatomy? Ve li ricordate Meredith, Cristina, Alex, George e Izzie con le loro facce spaventate ma speranzose?

In queste ultime settimane Shonda Rhimes ha deciso di farci davvero commuovere a suon di flashback. E queste scene ci fanno riflettere su una cosa: sono davvero tantissimi anni che Grey’s Anatomy fa parte della nostra vita.  

Abbiamo visto i personaggi crescere, anzi siamo cresciuti insieme a loro, quindi ci immedesimiamo nei loro tormenti, nei loro dolori e decine di volte ci chiediamo “cosa avremmo fatto noi al loro posto?”.

È successo anche quando Meredith ha deciso di staccare la spina a Derek senza consultare nessuno. Ognuno di noi ha passato in rassegna tutte le possibilità cercando di aggrapparsi a qualcosa, e di certo ognuno di noi ha pensato: “CHIAMA AMELIA!”. In cuor nostro lo sappiamo che non sarebbe cambiato nulla: Meredith è un medico esperto, ha lavorato per anni in neurochirurgia insieme a Derek, quindi di certo è in grado di valutare la situazione. E non avrebbe mai mai mai staccato la spina se non fosse stata assolutamente certa che non c’era più nulla da fare.

Però mettiamoci un attimo nei panni di Amelia: aveva il diritto di provare a salvare suo fratello. Magari non sarebbe servito a nulla, ma almeno avrebbe avuto la sua chance, il suo modo di dirgli addio. Ma come possiamo biasimare Meredith per aver fatto quello che si sentiva di fare in quel momento? Non voleva illudersi inutilmente e ha lasciato andare Derek quando è stato il momento giusto. È stato difficile: per lei, per Amelia, per tutti i loro amici e anche per noi.

Meredith sta reggendo davvero bene. Nonostante debba affrontare momenti difficilissimi, sa darsi un contegno: forse è la freddezza che ha ereditato dalla madre, forse è la necessità di dover essere forte davanti ai propri figli, in ogni caso va avanti a testa alta e ha raggiunto la maturità per chiedere aiuto quando ne ha bisogno. Ed è bello come, con il cuore in mano, chieda ad Alex di ospitarla per qualche tempo. Quando Alex è diventato “la persona” di Meredith, i più maligni hanno pensato che l’amicizia sarebbe sfociata in qualcosa di diverso. Che questo sia il primo passo verso questa evoluzione?

No, non ci crediamo. Non siamo ancora pronti a vedere Meredith con un altro uomo. Per noi Meredith e Derek rimarranno per sempre l’Amore con la A maiuscola. E questo video con i loro baci più belli lo dimostra.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.