Stai leggendo: Emily VanCamp: “Vorrei aver tenuto l’incisione nel portico”

Prossimo articolo: Kit Harington: 'Dopo Game of Thrones basta drammi in costume!'

Letto: {{progress}}

Emily VanCamp: “Vorrei aver tenuto l’incisione nel portico”

L’attrice che ha interpretato Emily Thorne per 4 anni ha tanti bellissimi ricordi di Revenge

0 condivisioni 0 commenti

In occasione della fine di Revenge, Entertainment Weekly ha intervistato Emily VanCamp per saper di più sui 4 anni passati da Amanda Clarke/Emily Thorne.

 

[DOMANDA]: Com’è stato interpretare le scene finali? Sapevi che sarebbero state le tue ultime per Revenge?

La mia ultima scena è stata con Gabriel [Mann] e Nick [Wechsler] che sono due tra i miei più cari amici. In quel momento non sapevamo che sarebbe stata la nostra ultima scena, che è stato un po’ un peccato perché sarebbe stato bello sapere che stavamo dicendo addio a quei personaggi che tanto amavamo. Ma allo stesso tempo so che è stato meglio così: saperlo sarebbe stato insopportabile.

 

[DOMANDA]: Cos’hai pensato quando hai saputo che la serie sarebbe finita?

Si è parlato tanto di come sarebbe dovuto essere il corso di questa serie perché tutti sapevamo che ad un certo punto Emily avrebbe dovuto avere la sua vendetta. Ci sono state molte discussioni su quanto la storia dovesse andare avanti senza annoiare e deludere i fan. Ci siamo riusciti per 4 stagioni e poi è stato giusto mettere il punto definitivo, senza lasciare i personaggi in un limbo: è un bel modo di finire.

 

[DOMANDA]: Quindi 4 stagioni erano abbastanza?

4 anni è un tempo perfetto. 4 è il mio numero fortunato: ho recitato per stagioni in Everwood, Brothers&Sisters e Revenge. Non bisogna essere tristi quando un’esperienza finisce, ma bisogna essere fieri di aver fatto crescere i personaggi in questo modo. 4 stagioni vanno bene.

 

[DOMANDA]: Qual è il tuo ricordo più bello del set?

Abbiamo passato giorni bellissimi che mi hanno fatto tornare bambina. Ma in particolare ricordo alcuni momenti della prima stagione: la serie era stata accolta molto bene e noi eravamo esaltatissimi. Ecco, alcuni di quei giorni li ricorderò per sempre.

 

[DOMANDA]: Hai tenuto qualche souvenir della serie?

Sai cosa mi sarebbe piaciuto prendere, ora che è tutto finito? Il pezzo di portico su cui è inciso il doppio simbolo dell’infinito.

Potete leggere l’intera intervista in lingua originale qui.

 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.