Stai leggendo: Huck e le sue ossessioni

Prossimo articolo: Empire 4x02: la recensione dell'episodio

Letto: {{progress}}

Huck e le sue ossessioni

Tutto quello che avreste voluto sapere ma non avete mai avuto il coraggio di chiedere al muscoloso Guillermo Diaz

0 condivisioni 0 commenti

Quarantenne, fisico statuario e barba incolta da vero duro: chi potrebbe essere se non il bello e dannato Huck di Scandal? Huck, al secolo Guillermo Diaz, ha rilasciato recentemente una particolare intervista sulle sue ossessioni. Qui di seguito trovate un breve estratto:

Qual è la prima cosa che controlli appena sveglio?
“Appena apro gli occhi guardo Twitter e Instagram, poi l’email. È divertente il fatto che controlli prima i social dell’email!”.

Eri già un fanatico dei social prima di utilizzarli per Scandal?

“Assolutamente no. Kerry Washington li usa tantissimo e mi ha attaccato questa malattia. È tutta cola sua” - ride.  

[Potrebbe interessarti anche: Kerry Washington in sostegno della questione della parità dei diritti]

Ti piacciono i film horror?

“Ovvio. I miei due fratelli maggiori guardavano qualsiasi film in horror possibile in videocassetta, e i miei genitori mi hanno portato al cinema a vedere L’esorcista. All’inizio ero spaventatissimo, poi ci ho fatto l’abitudine e ora li adoro!”.

In Scandal devi fare un sacco di azioni raccapriccianti e al limite dell’umano. Ti diverti vero?

“Certo che sì. Ricordo una scena in cui dovevo uccidere e smembrare un bel po’ di persone. Nello script era specificato che questa scena sarebbe stata molto simile al film Carrie. Continuavo a ripetermi ‘Sarò completamente coperto di sangue… figo!’ ”.


Quali serie tv segui?
“Amo The Walking Dead. Sono ossessionato da Girls e Looking. Adesso sto divorando ogni puntata di Empire”.


Insomma se non riuscite a resistere senza il muscoloso Huck non disperate… collegatevi venerdì alle 21.00 su Fox Life per gustarvelo in prima visione assoluta.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.