Stai leggendo: Grey’s Anatomy 11: il commento all’episodio 17

Prossimo articolo: Outlander 3: recensione di La prima moglie, l'ottavo episodio

Letto: {{progress}}

Grey’s Anatomy 11: il commento all’episodio 17

Il primo commento scritto da due fazioni distinte: quel bacio è o non è tradimento?

0 condivisioni 0 commenti

“Con o senza te”, la puntata 17 di Grey’s Anatomy, ha spaccato in due il team di FoxLife e l’intera community di #MalateDiGreys. C’è stata una vera e propria rottura che ha messo in contrapposizione coloro che si sono schierati con Derek, e coloro che sono contro Derek

Tutto sta in questa fatidica domanda: qual è il significato di quel bacio?

È stata solo una piccola défaillance senza importanza, un momento di poca lucidità che è servito a Derek per ridare la giusta direzione alle cose, oppure è stata una mancanza di rispetto, un pugnale nel cuore di un matrimonio, un vero e proprio tradimento?

Per la prima volta, il commento alla puntata viene scritto da 2 distinte fazioni.

La fazione FUXIA che crede che quel bacio non sia nulla di grave.

La fazione VIOLA che crede che quel bacio sia gravissimo e potrebbe far traballare un rapporto.

Riguardiamo i momenti salienti di questa puntata e poi diamo il via alle discussioni.

Un matrimonio è fatto di alti e bassi. E un piccolo errore non può pregiudicare tutto ciò che ha reso grande quel rapporto. Un bacio… un bacio non è nulla. È solo un momento. E nel preciso attimo in cui Derek ha baciato René, ha capito che non poteva e non voleva andare oltre. Perché ama Meredith.

 

Quello non era solo un bacio. Quello era un flirt che durava da settimane. Era un costante gioco di sguardi, un avvicinarsi sempre un po’ di più per sondare il terreno, un essere continuamente sull’orlo del precipizio… poi è ovvio che si finisce per cadere, no? Il miglior modo per non farsi tentare è stare lontani dalle tentazioni, non sfidarle.

 

Quel bacio è stato un campanello d’allarme. In questo ultimo periodo, Meredith e Derek hanno dovuto affrontare le conseguenze di una decisione presa non in armonia. Non che Meredith sia stata di aiuto a Derek con il suo egoismo. Succede che ci sia della confusione e che si perda la giusta direzione. L’importante, in un matrimonio, non è sbagliare strada. Ma accorgersene in tempo.

 

Non si vorrà dare qualche colpa a Meredith per quello che ha fatto Derek, vero? E poi… mettiamola così: qualunque campanello d’allarme sarebbe stato scusato? Anche se lui ci fosse andato a letto con René? Anche se lui ci fosse andato a letto più volte? Oppure un bacio vale meno di una notte di sesso? Torniamo ai tempi di Bill Clinton che diceva che il suo rapporto la Lewinsky non era vero tradimento perché non completo? Si sta davvero dicendo che un bacio non è tradimento perché è “troppo poco”?

 

Il punto non è quanto sia profondo un bacio. Il punto è dopo quel brevissimo bacio, Derek è subito tornato in sé e ha capito quanto fosse grande il suo incondizionato amore per Meredith.

 

E se quel bacio, dunque, non solo non ha significato nulla, ma addirittura ha avuto un effetto positivo sul matrimonio di Meredith e Derek perché lui non ha avuto il coraggio di confessarlo a Meredith?

 

Perché non era necessario.

 

Certo… e questo di solito lo dice chi tradisce non chi viene tradito.

#MalateDiGreys, voi come la pensate? Da che parte vi schierate? Quel bacio è o non è tradimento? Ma per rispondere sinceramente, pensate a questo: se voi foste Meredith e quel bacio alla René di turno lo avesse dato il vostro fidanzato o vostro marito, voi vi sentireste tradite? O dareste più importanza al fatto che quell’uomo, in fondo, vi ha detto:

“Tu sei tutto. Io ti amo e non smetterò mai di amarti. Non posso vivere senza di te. Non voglio vivere senza di te. E farò tutto quello che posso per dimostrartelo”.

Se voi sapeste di quel bacio, potreste dire comunque: “Io posso vivere senza di te. Ma non voglio. E non lo vorrò mai.” oppure non ci riuscireste?

Guardate negli occhi l’uomo che amate, riflettete e prendete la vostra decisione.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.