Stai leggendo: Anche le regine si imbarazzano

Prossimo articolo: Chrissy Metz di This Is Us, un costume sul set per farla sembrare più grassa

Letto: {{progress}}

Anche le regine si imbarazzano

Elizabeth Hurley fu mortificata quando suo figlio lesse il copione di The Royals

0 condivisioni 0 commenti

La vita di una regina non è sempre facile, specialmente quando bisogna gestire scandali di corte o figli irrequieti. Potremmo dire che la bellissima Elizabeth Hurley ha già assaporato queste dinamiche sia nella vita reale che nel suo nuovo ruolo in The Royals, il nuovo, irresistibile guilty-pleasure in arrivo il 21 aprile in prima assoluta su FoxLife.

In questo intrigante e provocatorio drama, che narra le vicende della fittizia famiglia reale inglese, la Hurley interpreta la manipolatrice e prorompente Regina Helena, sempre pronta a reagire con battute acide e crudeli nei confronti di chi le sta attorno. Per prepararsi alla parte, l’attrice si è fatta aiutare dal suo figlio dodicenne Damian, pentendosi però in un secondo momento di averlo scelto come aiutante a causa delle tematiche provocatorie dello show.

Quando mio figlio lesse il copione, mi vergognai tantissimo!” ha confessato la bella attrice quarantanovenne: “Continuavo a dirgli ‘non leggerlo! Non leggerlo!’ ma aiutami con le battute.” Ciò comunque non ha fermato la Hurley, che essendo molto presente nella vita del figlio lo ha portato con sé alla premiere dello show, tenutasi al Mandarin Oriental Hyde Park hotel a Londra.

Nonostante la serie non sia basata sulle vite reali dei reali inglesi, l’interprete della Regina Helena ha precisato di essere una grande fan del Casato di Windsor, specialmente del Principe Carlo, che dice di trovare favoloso.

Pronti a entrare in una vita di corte moderna, fatta di alcool, sesso e linguaggio sopra le righe? Se la risposta è sì, non perdetevi The Royals, dal 21 aprile in prima assoluta su FoxLife! Nell'attesa, godetevi il trailer in anteprima.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.