Stai leggendo: La musica di Grey’s Anatomy

Prossimo articolo: Elisabeth Moss difende la sua Scientology

Letto: {{progress}}

La musica di Grey’s Anatomy

Le 12 canzoni che hanno accompagnato I momenti migliori della serie.

0 condivisioni 0 commenti

Ogni momento, per essere vissuto fino in fondo, ha bisogno di una sua colonna sonora, sia essa euforica o straziante. Shonda Rhimes questo lo sa bene, e in queste undici stagioni di Grey’s Anatomy ci ha fatto scoprire canzoni meravigliose di cantanti pieni di talento.

La musica è sempre stata una colonna portante del nostro medical drama preferito: ogni puntata porta infatti il titolo di un canzone, e ogni iconico momento che abbiamo vissuto (e che sicuramente vivremo in futuro) ha un brano che diventa la ciliegina sulla torta impastata con le nostre lacrime.

Sentite il bisogno di una playlist che vi faccia sentire sempre più parte delle corsie del Grey Sloan Memorial Hospital? Ecco la prima parte di una lista delle 12 canzoni più significative mai ascoltate insieme a Meredith e soci.

 

PSAPP: “Cosy In The Rocket”

Tutto parte dalla sigla, e Grey’s Anatomy già mise le cose in chiaro fin da subito in fatto di musica e immagini: l’incontro perfetto tra il mondo della chirurgia e gli affari di cuore.

 

Rilo Kiley: “Portions For Foxes”

There's a pretty young thing in front of you, and she's real pretty and she's real into you”

La prima puntata, il primo incontro tra Meredith e Derek, la prima canzone: tutto era perfetto.

 

Snow Patrol: “Chasing Cars”

“If I lay here, if I just lay here, would you lie with me and just forget the world?”

Il finale della seconda stagione è probabilmente uno dei momenti più strazianti nella storia della tv: Izzie con un abito da favola, in lacrime di fianco al suo promesso sposo Danny, morto pochi minuti prima dell’arrivo di lei.

 

Anna Nalick: “Breathe”

“Life’s like an hourglass, glued to the table, no one can find the rewind button girl.”

Durante l’episodio 2x17, Meredith si ritrova a mantenere una bomba all’interno del corpo di un paziente. La tensione è fortissima, e la canzone rende esplosivo il momento.


Ingrid Michaelson: “Keep Breathing”

“The storm is coming but I don’t mind, all that I know is I’m breathing now.”

Christina viene lasciata sull’altare durante il finale della terza stagione. Ancora con l’abito da sposa addosso continua a ripetersi di essere libera, mentre ha un crollo emotivo. Meredith, la sua persona, è lì, e insieme supereranno anche questa.

 

Greg Laswell: “Off I go”

“Off I go, where I fall is where I land.”

Durante il finale della quinta stagione, Izzie e George lottano per la loro vita come pazienti in sala operatoria. Izzie ritorna con la mente a quell’ascensore che aveva preso per andare da Danny alla fine della seconda stagione. La scena è la stessa, ma fuori dall’ascensore c’è O’Malley vestito da militare. Solo uno dei due sopravviverà.


Siete pronti a scoprire nuova musica e a vivere nuove emozioni? L’appuntamento con Grey’s Anatomy è ogni lunedì alle 21 in prima assoluta su FoxLife.

--Potrebbero interessarti anche: “Il commento all’episodio 11x09

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.