Stai leggendo: I primi minuti in esclusiva del ritorno di Grey's Anatomy e tutti i motivi per non perderlo

Prossimo articolo: Grey’s Anatomy: Jason George racconta come ha saputo che sarebbe diventato uno dei protagonisti dello spin-off

Letto: {{progress}}

I primi minuti in esclusiva del ritorno di Grey's Anatomy e tutti i motivi per non perderlo

Ecco cosa ci aspetta nella seconda parte dell’undicesima stagione.

0 condivisioni 0 commenti

Attenzione! Il seguente articolo potrebbe contenere spoiler.

L’attesa è finita, e Grey’s Anatomy sta per tornare con la seconda parte dell’undicesima stagione, ogni lunedì in prima assoluta su FoxLife. Ecco quindi sette anticipazioni di cosa ci aspetta nei prossimi episodi di Grey’s Anatomy 11, perché a certe emozioni è sempre meglio arrivarci preparati:

Nessun salto temporale

Il nono episodio riprenderà esattamente dallo stesso momento dove eravamo rimasti: cioè a Meredith che con gli occhi lucidi intima Derek di accettare il lavoro a Washington e lui non se lo fa ripetere due volte, andandosene. La Grey cercherà di tenere la mente occupata in un primo momento, mentre Jackson e April vanno incontro ad una decisione difficile e Arizona e Amelia cercano di spingere la Herman ad accettare l’operazione impossibile che potrebbe salvarle la vita.

La partenza di Derek

Come già anticipato da Shonda Rimes, potremmo non rivedere il dottor Shepherd per molto tempo. Derek e Meredith dovranno capire come e se gestire questa loro nuova situazione, ma lo show non farà avanti e indietro da Washington, concentrandosi così su Meredith a Seattle.

 

Guarda i primi minuti del nuovo episodio in anteprima

 

Il Piccolo Buddha

Nell’ultimo episodio andato in onda, abbiamo visto Jackson ascoltare accidentalmente la conversazione tra la Dottoressa Herman e Stephanie, scoprendo così che a suo figlio è stata diagnosticata un’osteogenesi che porterebbe il nascituro a non vivere più di un paio di settimane. Shonda ha anticipato che Jackson non terrà il segreto per sé, in quanto una decisione del genere “lo renderebbe un uomo orribile, cosa che il Dottor Avery non è.” Continuando: “Jackson è un uomo di scienza, April una donna con una forte fede. Sarà interessante vedere come gestiranno questo difficile momento.”

Alex, Jo e… Meredith

Con suo marito e la sua persona lontani, Meredith cercherà sostegno in Alex, e mentre l’amicizia di quest’ultimo con la Grey diventerà più profonda, il suo rapporto con Jo potrebbe deteriorarsi. La Wilson avrà difficoltà ad accettare l’amicizia tra il suo uomo e la Grey, nonostante capisca che si tratti di un rapporto puramente platonico. Sarà divertente vedere come Jo gestirà questi sentimenti contrastanti, in quanto stima Meredith come chirurgo e vorrebbe diventare come lei, ma allo stesso tempo la vorrebbe fuori dalla sua vita privata.

Il nuovo amore di Owen

Sarà sicuramente una seconda parte di stagione movimentata per il dottor Hunt, che potrebbe trovarsi tra le mire di no una, ma ben due bellissime dottoresse! Oltre a un interessante e potenzialmente dolcissimo nuovo rapporto con Amelia, anche l’amicizia tra Owen e Callie potrebbe esplorare nuovi territori, ma su quest’ultima opzione la Rimes non vuole esporsi: “Sia Callie che Owen vorrebbero un figlio, e questa prospettiva comune potrebbe stuzzicarli e portarli ad approfondire la loro amicizia in un modo inedito. Callie è un’orgogliosa bisessuale, e sto valutando tutte le strade possibili per capire dove portare il bel dottor Hunt!”.

Tante lacrime, tanta tequila

Credeteci, tante tante cose stanno per succedere in Grey’s Anatomy, parola di Jessica Capshaw: “preparate la tequila, ma soprattutto preparatevi a versare tantissime lacrime. Durante la lettura degli script, molti di noi attori iniziavano a piangere! Stanno per accadere cose talmente incredibili e top secret che non possiamo nemmeno anticiparvi quali personaggi saranno coinvolti! Non ci sarà nessuna calma dopo la tempesta, ma solo tanta tempesta, per tutto il tempo.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.