Stai leggendo: L’amore è un atto di fede: April e Jackson

Prossimo articolo: Patrick Dempsey: le prime immagini dal set della serie TV La verità sul caso Harry Quebert

Letto: {{progress}}

L’amore è un atto di fede: April e Jackson

Dove avevamo lasciato Avery e la Kepner?

0 condivisioni 0 commenti

La vita, come la fede, ti mette a volte di fronte a sfide che sembrano impossibili, a ingiustizie difficili da digerire. Tutto sembrava perfetto nel matrimonio di April e Jackson, convolati a nozze in maniera tanto romantica quanto inaspettata, dopo che lui ebbe il coraggio di dichiararsi mentre lei stava per sposare Matthew.

 Tutto sembrava procedere per il verso giusto tra i due, innamorati e sempre pronti a confrontarsi nonostante le diverse visioni della vita, che spaziavano dalla fede all’istruzione dei figli. Tutto ciò però passò in secondo piano dopo che April scoprì di essere incinta, coronando finalmente il sogno di una famiglia con il suo amato. Anche i sogni più belli, però, potrebbero trasformarsi nel più buio degli incubi, e l’incrollabile fede di April potrebbe essere messa davvero a dura prova.

 

-- Potrebbero interessarti anche:Alex Karev e Jo Wilson: continuerà a essere tutto rosa e fiori?  

 Nell’ultimo episodio di Grey’s Anatomy, che torna il 9 marzo in prima assoluta su FoxLife, abbiamo scoperto che il figlio della Kepner ha dei gravi problemi durante una conversazione tra la Dottoressa Herman e la Williams, intercettata accidentalmente da Jackson mentre usciva dall’ascensore. Non sappiamo ancora quanto sia grave la situazione, ma dalla preoccupazione sui volti di tutti le complicanze potrebbero essere inevitabili e tremende per il feto. 

 Come reagirà la Kepner alla notizia? Si aggrapperà alla religione e a Jackson per superare le difficoltà che la aspettano? Per scoprirlo, l’appuntamento è fissato per le 21 di lunedì, quando Grey’s Anatomy 11 tornerà con i nuovi episodi. Nel frattempo, riviviamo le emozioni dell’ultimo momento dei due medici.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.