Stai leggendo: Vi piacerebbe lavorare in Shondaland?

Prossimo articolo: Auguri Katherine Heigl, la nostra Izzie di Grey's Anatomy!

Letto: {{progress}}

Vi piacerebbe lavorare in Shondaland?

Tanti consigli per sfondare nel mondo della scrittura televisiva

0 condivisioni 0 commenti

Il giovedì sera, in America, è tutto nelle mani di Shondaland: Grey’s Anatomy, Scandal e How To Get Away With Murder (in Italia, Le regole del delitto perfetto, dal 27 gennaio su Fox) formano il #TGIT (Thank God It’s Thursday). Le capostipiti di tutto sono Shonda Rhimes e Betsy Beers, a cui si è aggiunto il loro discepolo Pete Nowalk. E il sogno nel cassetto di chiunque ami scrivere e ami le serie tv, non può che essere… andare a lavorare per loro.

Ma sentiamo come i geni della Shondaland incoraggiano gli aspiranti scrittori.

La Beers dice: Scrivete di ciò che vi interessa veramente. Scrivete ciò che volete davvero dire, perché è questo che rende genuine e apprezzate le vostre pagine. Magari la vostra struttura potrebbe non essere perfetto, ma se i protagonisti sono reali, completi, complicati nel modo giusto e vengono dal cuore di qualcuno che sente davvero quel mondo, allora le persone se lo ricorderanno. Ricordatevi sempre: gli show televisivi cominciano dai personaggi, e ciò che dovete dare ai vostri personaggi è la vostra voce, la vostra originalità, la vostra unicità”.

McKee, che supervisiona la “writers room” con il co-head writer Bill Harper dice che lo staff di Shondaland è diventato una famiglia.

“Ciò che rende unica Shondaland è che lì c’è un’incredibile lealtà. Ci conosciamo tutti e ci vogliamo bene. Ecco perché le persone cominciano a lavorare qui e ci rimangono per molto tempo”.

E poi aggiunge una cosa davvero commovente: “Non posso più pensare alla mia vita senza Shonda e Shondaland. Ha rappresentato tantissimo per la mia vita, oltre che per la vita dei nostri fan in tutto il mondo. Lavorare qui è un’esperienza unica, una di quelle cose che non si trovano spesso a Hollywood”.

E il consiglio supremo dei geni di Shondaland è sempre lo stesso: Scrivere scrivere e scrivere, leggere, leggere e leggere. Continuate a scrivere e non fermatevi. Diventate esperti di quello che scrivete, di quel preciso mondo, capendo da dove è nato e dove andrà a finire”.

Ed ecco un video tutto dedicato a Shondaland:


Il prossimo appuntamento con le creazioni di Shonda è per il 30 gennaio, con la quarta stagione di Scandal in prima assoluta su FoxLife.

Grey’s Anatomy 11, invece, torna a marzo.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.