Stai leggendo: Revenge 4 è arrivato: alcune anticipazioni

Prossimo articolo: The Handmaid's Tale: quello che c'è da sapere sulla seconda stagione

Letto: {{progress}}

Revenge 4 è arrivato: alcune anticipazioni

Questa sera, 30 gennaio, alle 21, FoxLife vi riporta negli Hamptons

0 condivisioni 0 commenti

Li avevamo lasciati con Aiden ucciso da Victoria, Emily con la sua rivincita sulla famiglia Greyson, Conrad in prigione, Victoria in un ospedale psichiatrico e David Clarke vivo e vegeto. Insomma, la terza stagione di Revenge si era chiusa con il botto!

Ma questa sera, alle 21 su FoxLife, cosa succederà? La puntata si intitola “Renaissance” (“Rinascita”) e partirà con Emily che sta organizzando la festa più spettacolare mai vista negli Hamptons, a casa Greyson. Jack, invece, uscirà dalla stazione di polizia, dopo l’interrogatorio sul rapimento di Charlotte.

Il primo grande punto interrogativo: quanto sarà teso il rapporto tra Charlotte e Emily?

Il secondo punto interrogativo: come reagiranno Emily e Victoria quando scopriranno del ritorno di David?

Sappiate che Victoria riuscirà a trarre vantaggio addirittura dalla sua reclusione in ospedale per farla pagare ad Emily che sta cercando di superare la morte di Aiden. Uno dei produttori, Sunil Nayar, aveva dichiarato:

Uccidere Aiden è stato straziante, ma è stata la cosa giusta da fare, ci mancherà molto”.

Ma ve la ricordate la scena del suo omicidio?


Sarà stato davvero necessario? Bisognava forse togliere il grande amore a Emily per farla concentrare su David Clarke?

Nel frattempo, all’insaputa di tutti, lui sta meticolosamente progettando la sua prossima mossa. Su cui, siamo sicuri, si concentrerà questa incredibile stagione.

Guardate i primi minuti della puntata che vedrete in onda questa sera alle 21 su FoxLife.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.