Stai leggendo: Un nuovo pilot per sua maestà Shonda Rhimes

Prossimo articolo: Outlander 3: recensione di Calma piatta, il nono episodio

Letto: {{progress}}

Un nuovo pilot per sua maestà Shonda Rhimes

Dopo il successo delle regole del delitto perfetto, Shonda non va in vacanza

0 condivisioni 0 commenti

Una macchina sforna successi: ecco cos’è Shonda Rhimes, grazie anche al suo team di Shondaland. E l’ultimo nato “Le regole del delitto perfetto” (in onda il martedì su Fox, in prima assoluta) ne è l’ennesima conferma.

Ma Shonda Rhimes non ne ha mai abbastanza, e la ABC non è da meno: ecco perché tra i nuovi pilot ordinati per la stagione 2015-2016, ce n’è uno per Shonda&Co.

Si tratta di “The Catch”, un thriller che dovrebbe seguire le vicende di una donna che sta per sposarsi e anche per essere imbrogliata. La nostra protagonista, che vive smascherando frodi, non sarà però solo quello che mostra al suo fidanzato. Quindi, quando il piano molto ben architettato di lui si scontrerà con le bugie perfettamente costruite di lei, si arriverà ad un pericolosissimo gioco.

Come per “Grey’s Anatomy”, “Scandal” e “Le regole del delitto perfetto”, anche qui la protagonista avrà un carattere fortissimo, e la sua vita professionale sarà incredibilmente connessa con quella provata.

Se il pilot piacerà, e l’emittente ordinerà la realizzazione della serie, Shonda Rhimes sarà ancora di più la regina indiscussa della ABC. Già quest’anno ha ottenuto una serata interamente a lei dedicata, #TGIT (Thank God It’s Thursday), che comincia con “Grey’s Anatomy”, continua con “Scandal” e finisce con “How To Get Away With Murder” (che è appunto il nostro “Le regole del delitto perfetto”). A questo punto, se dovremo aggiungere anche “The Catch”, tanto vale aggiungere un giorno alla settimana!

Insomma, Shonda è inarrestabile. Il suo team pure. E i fan li seguono a ruota!

In Italia, “Grey’s Anatomy” torna a marzo con la seconda parte della stagione 11. Nel frattempo, non perdetevi Le regole del delitto perfetto”, il martedì su Fox.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.