Stai leggendo: Ci pensa Mainardi, il nuovo cooking show di FoxLife

Prossimo articolo: Pink Different, il primo episodio completo!

Letto: {{progress}}

Ci pensa Mainardi, il nuovo cooking show di FoxLife

Il primo programma di cucina pensato per chi non cucina

0 condivisioni 0 commenti

Se pensate che la coulisse sia un’offesa, il sac-à-poche una borsa all’ultimo grido o il biancomangiare un tipo di dieta, allora non potete proprio perdere Ci pensa Mainardi, il nuovo cooking show targato FoxLife.

20 puntate, dal 29 marzo tutte le domeniche alle 19.30, in esclusiva sul canale 114, un'occasione unica per infondere idee ed entusiasmo e risvegliare l’emozione della buona cucina!

Condotto dall'esuberante e “atomico” chef Andrea Mainardi, Ci pensa Mainardi è il primo programma pensato per i principianti e gli svogliati ai fornelli, ma soprattutto per chi con queste categorie deve (tristemente) condividere pranzi e cene: mariti disperati che si lamentano delle mogli e viceversa, figli annoiati dalla cucina ripetitiva o salutista dei genitori, fidanzati in fuga dalla tavola del partner, ma anche amici che tentano invano di dare un’educazione culinaria all’amico single.

Dopo la disperata richiesta d’aiuto, in loro soccorso arriverà Andrea che farà visita al malcapitato padrone di casa di turno e, dopo un’accurata ispezione in cucina, lo guiderà nella realizzazione di un menu con il quale stupire e riscattarsi agli occhi di amici e parenti. In ogni puntata lo chef offrirà consigli di base per sopravvivere alla difficile arte della cucina, proponendo ogni volta due semplici ma gustose ricette che anche gli "chef" più distratti, svogliati e negati saranno in grado di realizzare.

Voglia di sporcarsi le mani, passione per il cibo, allegria contagiosa. Questi sono gli ingredienti di Ci pensa Mainardi, un inno all’amore per la tavola e alla buona cucina.

HD

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.