Stai leggendo: Da Private Practice a Scandal

Prossimo articolo: Empire 04x06: Recensione "Il Verdetto"

Letto: {{progress}}

Da Private Practice a Scandal

Brian Benben arriva nella vita di Olivia Pope.

0 condivisioni 0 commenti

Nuovi arrivi nella vita di Olivia Pope e dei suoi gladiatori in doppiopetto, ma soprattutto nuovi ritorni nella felice terra di Shondaland. Brian Benben è infatti pronto a entrare nel cast della quarta stagione di Scandal, in arrivo in prima assoluta su FoxLife dal 30 gennaio.

Gli amanti di Private Practice ricorderanno sicuramente il vecchio personaggio interpretato dall’attore: Sheldon Wallace, il brillante e amichevole psicanalista dell’Oceanside Wellness Group, sempre in prima linea nell’aiutare sia i suoi colleghi che i suoi pazienti con una enorme dose di professionalità e umanità.

La vita amorosa di Sheldon non è stata facile durante le quattro stagioni passate in Private Practice: dopo una ex moglie impegnativa, Sheldon è passato da un triangolo amoroso con Violet e Pete a un amore non corrisposto nei confronti prima di Charlotte e poi di Amelia, fino a trovare conforto tra le braccia di Miranda, paziente terminale conosciuta durante alcuni cicli di chemioterapia.

Visto che il suo primo personaggio non ha trovato la fortuna in amore, Shonda vorrà dare una vita più tranquilla al nuovo ruolo interpretato da Brian? I dettagli in questo caso possono basarsi solo su mere fantasie e supposizioni, in quanto da Shondaland tutto tace.

Benben è solo uno dei tanti attori che da Private Practice e Grey’s Anatomy sono arrivati in Scandal: basti pensare a Jeff Perry, Kate Burton, Bellamy Young, Darby Stanchfield e Katie Lowes.

Per scoprire qualcosa su chi sarà interpretato da Brian Benben, l’appuntamento è con la quarta stagione di Scandal, dal 30 gennaio in prima assoluta su FoxLife. Nel frattempo, godetevi in primi minuti in esclusiva

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.