Stai leggendo: Grey’s Anatomy 11: il commento all’episodio 8

Prossimo articolo: David Tennant è stato avvistato sul set di Jessica Jones 2

Letto: {{progress}}

Grey’s Anatomy 11: il commento all’episodio 8

È la fine per Derek Shepherd e Meredith Grey?

0 condivisioni 0 commenti

L’ultima puntata dell’anno di Grey’s Anatomy è stata una bomba. Non sappiamo come altro definirla.

Già dall’episodio precedente avevamo cominciato a guardare Derek con occhio diverso, un occhio più umano. Per la prima volta lo avevamo visto fragile, davvero sull’orlo del precipizio, pronto a crollare da un momento all’altro. Quello che resta da capire ora è: quella telefonata che ha fatto, LA telefonata con cui ha accettato il lavoro, è il crollo definitivo oppure è il primo passo della rinascita?

Potremmo definirlo il crollo definitivo per aver perso la forza di lottare, oppure potremmo decidere che abbia “toccato il fondo” (citando Amelia) nella puntata scorsa e che qui abbia finalmente trovato il coraggio di far sentire la sua voce.

In realtà, il punto non è tanto se quella sia la decisione giusta o sbagliata, ma piuttosto che le motivazioni che lo hanno portato a fare quella telefonata siano distorte, confuse, sbagliate.

Avete visto bene come si guardano Derek e Meredith in quel durissimo scontro finale? Avete visto con che rabbia, furia vendicativa, sfida? Ma anche dolore, delusione, sofferenza.

Siamo chiaramente ad un giro di boa. Shonda ce lo fa capire mostrandoci come tutto era cominciato con quell’imbarazzante risveglio post sbronza: che questo voglia dire che siamo alla fatidica chiusura del cerchio?

Siamo pronti ad un Grey’s Anatomy in cui Meredith e Derek non sono più Meredith&Derek?

Riguardate gli intensissimi momenti del mid-season finale e arrivederci a marzo con il ritorno di Grey’s Anatomy 11 in prima assoluta su FoxLife.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.