Stai leggendo: Risate registrate e applausi (finti) per Scandal

Prossimo articolo: Kit Harington: 'Dopo Game of Thrones basta drammi in costume!'

Letto: {{progress}}

Risate registrate e applausi (finti) per Scandal

Un video molto divertente che ripropone Scandal in versione sit-com

0 condivisioni 0 commenti

E se Scandal fosse una sit-com? C’è chi ha provato ad immaginarsi come sarebbero gli scandali all’interno della Casa Bianca in chiave comica. Del resto Mellie che, in vestaglia e con l’aria furiosa, rincorre Olivia Pope per i corridoi della Casa Bianca è una scena già di per sé divertente, se poi ci aggiungete le risate registrate e gli applausi finti (quelli delle sitcom per intenderci), diventa una scena davvero esilarante.

Gli autori del video che ripropone Scandal in versione sit-com hanno anche creato una nuova sigla per la serie, utilizzando il font dei titoli di apertura e la colonna sonora di Ralph Supermaxieroe, celebre sit-com degli anni ’80. Così hanno creato un cortocircuito molto divertente, accostando le note di "Believe It or Not” (il tema melenso di Ralph Supermaxieroe) ad alcuni dei passaggi più drammatici e cruenti del political drama.

Insomma non perdetevi questo video, vi aiuterà a prendere le vicende di Olivia & Co. un po’ più alla leggera.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.