Stai leggendo: I migliori e i peggiori matrimoni delle serie di FoxLife

Prossimo articolo: What Women Search: il nuovo FoxLife parte da qui!

Letto: {{progress}}

I migliori e i peggiori matrimoni delle serie di FoxLife

Prepariamoci così all’arrivo della seconda stagione di Quattro Matrimoni in Italia

0 condivisioni 0 commenti

Il 1° dicembre torna su FoxLife la seconda stagione di Quattro Matrimoni in Italia, la produzione campione d’ascolti della scorsa stagione. E noi di FoxLife, lo sapete bene, di matrimoni ce ne intendiamo parecchio, visti i fiori d’arancio disseminati in tutte le nostre serie più amate.

Per arrivare preparati ai matrimoni più divertenti, irriverenti, buffi e bizzarri di Quattro Matrimoni in Italia (vi diciamo solo che qualcuno si sposerà a Gardaland, qualcuno arriverà su un carretto e qualcuno avrà a che fare con i capi ultrà di una squadra di calcio), vogliamo fare una nostra mini classifica dei matrimoni migliori e peggiori a cui abbiamo assistito stando incollati al canale 114 di Sky.

 

I MATRIMONI MIGLIORI DI FOXLIFE

AL 3° POSTO: CALLIE E ARIZONA DI GREY’S ANATOMY

I motivi per cui amiamo tanto questo matrimonio sono svariati. Innanzitutto per il delizioso ruolo della Bailey, sempre così decisa e sicura in sala operatoria, ma così emozionata nel celebrare queste speciali nozze. Poi per la dolcezza con cui Mark Sloan accompagna Callie all’altare. E poi per l’inaspettato arrivo del papà di Callie al momento del ballo padre-figlia. Niente male, no?

HD

AL 2° POSTO: CHARLOTTE E HARRY DI SEX AND THE CITY

Per tutti gli imprevisti accaduti quel giorno, verrebbe da mettere questo matrimonio tra i peggiori, ma l’amore ha regnato così sovrano su questa coppia che entra di diritto nella classifica delle nozze migliori. E chissenefrega se il vestito di Charlotte si sporca di vino, se Samantha perde le perle del suo braccialetto sull’altare, se non si rompe il bicchiere della tradizione ebraica o se Charlotte scivola scendendo gli scalini. Non è un matrimonio perfetto, certo, ma di perfetto c’è l’amore tra Charlotte e Harry.

AL 1° POSTO: MEREDITH E DEREK DI GREY’S ANATOMY

Non c’erano dubbi che avremmo scelto loro due per il 1° posto sul podio dei matrimoni più belli. E ovviamente non abbiamo scelto quello ufficiale fatto in municipio, ma quello simbolico scritto sul famoso post-it blu. Se volete emozionarvi per l’ennesima volta, rivedetelo insieme a noi.

I MATRIMONI PEGGIORI DI FOXLIFE

AL 3° POSTO: EMILY E DANIEL DI REVENGE

Il motivo per cui questo è tra i matrimoni peggiori è che non è pervaso dall’amore. Vendetta, rancore, rabbia… non possono essere questi i sentimenti su cui si poggia un matrimonio. Ma da Revenge, ovviamente, non possiamo aspettarci altro. Ve lo ricordate lo sguardo di Emily mentre va all’altare?

AL 2° POSTO: KATE E RICHARD DI CASTLE

Il “problema” di questo matrimonio è che non è avvenuto a causa di una vera e propria tragedia. Dopo tante peripezie finalmente Beckett e Castle riescono, con fatica, a organizzare queste nozze che sembrano davvero maledette… e effettivamente non finiscono bene. Lei è stupenda in quell’abito bianco, e di certo non meritava di indossarlo per correre a vedere il luogo in cui la macchina del suo futuro sposo è accartocciata tra le fiamme.

AL 1° POSTO: APRIL E MATTHEW DI GREY’S ANATOMY

È difficile immaginare come uno dei peggiori matrimoni di sempre possa diventare uno dei migliori matrimoni di sempre. Eppure, se di mezzo c’è Shonda Rhimes, questo può accadere. E può anche accadere che una sposa si svegli la mattina pensando di sposarsi con un uomo e finisca per arrivare slla sera sposata con un altro uomo. Welcome to Shondaland! Ma a proposito… chissà che fine ha fatto il povero Matthew!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.