Stai leggendo: Katherine Heigl risponde alla Rhimes: “Non sono maleducata”

Prossimo articolo: The Good Wife 7: tutte le volte che Jeffrey Dean Morgan ci ha fatto perdere la testa

Letto: {{progress}}

Katherine Heigl risponde alla Rhimes: “Non sono maleducata”

L’ultimo atto dello scontro tra Shonda Rhime e Katherine Heigl

0 condivisioni 0 commenti

Ancora non si sono placate le tensioni tra Shonda Rhimes e Katherine Heigl. Qualche tempo fa, l’attrice che interpretava Izzie in Grey’s Anatomy aveva dichiarato che le sarebbe piaciuto tornare sul set del medical drama.

La risposta, non molto carina, di Shonda Rhimes non si è fatta attendere: “Non c’è posto per la Heighl in Grey’s Anatomy. Nella serie le persone maleducate non sono le benvenute. Non ho altro tempo da perdere su questa faccenda”.

La Heigl si difende via Facebook, durante un “Question and Answer session” su State of Affairs, serie in cui l’attrice interpreta la protagonista. Tra una domanda e l’altra, una fan le chiede delle spiegazioni sull'accusa lanciata da Shonda. Ecco la risposta dell’attrice:

“Sì, ho sentito quelle voci e onestamente non penso di esserlo. Niente mi fa sentire più a disagio che lo scontro o il ferire i sentimenti di qualcuno e non potrei mai, mai farlo di proposito. Naturalmente come qualsiasi essere umano ho fatto degli errori, incautamente e involontariamente ho detto o fatto cose sbagliate, ma cerco sempre di sistemare le cose sbagliate. Questo non significa che io non mi difendo alzando confini e pretendendo che questi vengano trattati gentilmente e con rispetto. Ma non lo faccio con maleducazione o con cattive intenzioni, ma soltanto con la stessa forza ed onestà con cui ognuno ne ha diritto”.

Basterà questa dichiarazione a placare una volta per tutte la polemica tra la Heigl e la Rhimes? Non ne siamo così sicuri, ma una cosa è certa: continueremo a tenervi aggiornati.

Intanto non perdetevi l’appuntamento con Grey’s Anatomy, stasera alle 21 in prima assoluta su FoxLife.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.