Stai leggendo: Patrick Dempsey: “Vi racconto come è nato il Dottor Stranamore”

Prossimo articolo: Giulia Bevilacqua racconta Anna. Quella che (non) sei

Letto: {{progress}}

Patrick Dempsey: “Vi racconto come è nato il Dottor Stranamore”

Patrick Dempsey ci racconta la prima volta nei panni di Derek Shepherd e ci spiega lo scopo dell’ospedale che ha fondato

0 condivisioni 0 commenti

Dopo 10 stagioni – anzi, 11 – tutti lo conoscono come il Dottor Stranamore, ma come è iniziato il viaggio di Patrick Dempsey all’interno del magico mondo di Grey’s Anatomy?

È lo stesso Patrick a svelarci la sua prima volta, sul set ovviamente.

Quando il futuro Dereck Shepherd incontrò per la prima volta Shonda Rhimes ebbe la netta sensazione di “starle estremamente antipatico”. E invece sappiamo tutti com’è andata a finire… ;)

Accanto a lui, in questo primo casting, l’attrice Ellen Pompeo (Meredith Grey). I due sono entrati subito in sintonia, una vera e propria reazione chimica che si è riversata anche sul set.  “Aveva l’accento di Boston (Ellen Pompeo) e io vengo dal Maine. Mi ha conquistato!”.

Da quel fatidico giorno Patrick ha vestito i panni, anzi il camice, del Dottor Shepherd, per la gioia di tutti i fan (le fan, soprattutto).

Medico davanti alla cinepresa, anche nella vita reale Patrick passa molto tempo in ospedale, nel suo ospedale.

Fondatore del Patrick Dempsey Center for Cancer, Hope & Healing, Dempsey ha recentemente raccontato perché ha deciso di aprire un centro per i malati di cancro: “Nella mia esperienza, ho notato che i medici hanno un enorme carico di lavoro e cercano sempre di fare l’impossibile. Allo stesso modo, anche gli infermieri svolgono un ruolo fondamentale. Ma cosa succede quando accanto all’ammalato non ci sono i parenti? Si crea un grande vuoto che questo centro cerca di colmare. Sappiamo che il contatto umano è un ingrediente molto importante nel processo di guarigione. Così quando paziente entra nel centro viene accolto da altre persone sopravissute al cancro che sanno bene cosa sta passando e hanno molta compassione”.

Complimenti Patrick: hai bellezza, talento e tanto cuore, non ti manca proprio niente. Per vedere il Dottor Shepherd in azione, l’appuntamento è stasera alle 21 in prima assoluta su FoxLife.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.