Stai leggendo: Cannavacciuolo rockstar in Emilia

Prossimo articolo: Parla con Lei 2 torna a settembre: sarà amore a prima vista?

Letto: {{progress}}

Cannavacciuolo rockstar in Emilia

Lo chef patron di Villa Crespi è stato accolto da un mare di fan per l’inaugurazione di un ristorante nel modenese

0 condivisioni 0 commenti

La sua fama precede di molto la sua pur imponente figura partenopea. Parliamo di Antonino Cannavacciuolo, gigante buono dell’imminente Il tocco dello Chef, che qualche settimana fa si è recato a Formigine, nel modenese, per l’inaugurazione di un ristorante.

Al suo arrivo nella città emiliana, lo chef pluristellato è stato accolto come una rockstar da un bagno di folla. Per allietare gli avventori del neonato La Plaza, ha preparato delle vere leccornie: spiedini di cappesante e scampi con centrifuga di mela verde e sedano rapa; linguine di Gragnano con calamari e salsa al pane di segale. “Due capisaldi della mia tradizione enogastronomica, che raccontano la mia storia, le mie radici”, ha detto Cannavacciulo.

Una trovata a dir poco vincente per il proprietario del locale Marco Fornaciari, il quale ha così pubblicizzato alla grande la sua impresa gastronomica. Per lui, la presenza dello chef patron di Villa Crespi è stata ben più di una vigorosa pacca sulla spalla.

Antonino torna in TV con Il tocco dello chef, dal 17 novembre da lunedì a venerdì alle 19.50 in esclusiva su FoxLife.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.