Stai leggendo: Per Shonda, Callie&Arizona hanno il 50% di possibilità di stare insieme

Prossimo articolo: Outlander 3: recensione di La prima moglie, l'ottavo episodio

Letto: {{progress}}

Per Shonda, Callie&Arizona hanno il 50% di possibilità di stare insieme

La Rhimes parla del futuro della relazione tra Callie e Arizona in Grey’s Anatomy 11

0 condivisioni 0 commenti

La relazione tra Callie Torres (Sara Ramirez) e Arizona Robbins (Jessica Capshaw) è una delle più travagliate di Grey’s Anatomy. Si sono lasciate tante volte, ma poi alla fine si sono sempre riprese. La partenza di Arizona per l’Africa, l’incidente in auto mentre Callie era incinta, il disastro aereo che causa l’amputazione della gamba di Arizona e poi il suo tradimento e il matrimonio che va a rotoli.

Eppure ora sembrano felici. Certo, il dubbio che siano in bilico c’è sempre, ma magari la voglia di avere un altro figlio le può unire come un tempo. Ma cosa ne pensa Shonda Rhimes?

“Sarò onesta e vi dirò che le possibilità che Callie e Arizona stiano insieme o si lascino sono 50 e 50. Non ho ancora deciso cosa succederà. Sono due le grandi relazioni su cui si poggerà la nuova stagione: quella tra Meredith e Derek e quella, appunto, tra Callie e Arizona. Ci saranno molte discussioni per decidere come farle evolvere!”.

La Rhimes continua: “Forsa Arizona si è trovata in una situazione per cui non era ancora pronta. Forse Callie è rimasta bloccata in qualcosa che non voleva. Tutto ciò per cui hanno sofferto è abbastanza per separale? Non lo so. È stato abbastanza per allontanare Cristina e Owen, ad esempio. Ma per loro? Forse sì, forse no. Sono curiosa di scoprirlo tanto quanto voi. Solo di una cosa sono certa: voglio davvero vedere Arizona tornare ad essere raggiante e Callie tornare ad essere felice”.

E su questo, il Team di FoxLife è d’accordo. Appuntamento sul canale 114 di Sky il 27 ottobre alle 21 per l’inizio della stagione 11 di Grey’s Anatomy in prima assoluta.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.