Stai leggendo: Un amore indissolubile

Prossimo articolo: Giulia Bevilacqua racconta Anna. Quella che (non) sei

Letto: {{progress}}

Un amore indissolubile

L’amore di Carrie Bradshaw per le scarpe

0 condivisioni 0 commenti

Ci sono degli amori che durano una vita, nonostante i problemi, i dubbi e i sacrifici. Quello per il tacco 12 ne è un perfetto esempio.

Ci fa soffrire, piangere, disperare, ma non lo abbandoneremo mai, perché quando ci guardiamo allo specchio munite di quei trampoli, ci sentiamo delle principesse capaci di conquistare il mondo intero.

Una parte di colpa per questo folle amore per le scarpe la dobbiamo necessariamente dare a Carrie Bradshaw, la donna che più di tutte ha fatto della camminata sui tacchi una vera filosofia di vita, tanto che Sarah Jessica Parker si rifiutava di girare delle scene di Sex and the City senza scarpe, anche quando i piedi non venivano inquadrati.

Perché il tacco 12 non è solo qualcosa che si indossa, è proprio un modo di sentirsi.

Sarà per questo che il sito Pop Chart Lab ha creato il poster “The Many Shoes of Carrie Bradshaw's Closet”, una stupenda raccolta illustrata delle 50 paia di scarpe più rappresentative viste nella serie e nei 2 film. (Clicca sull'immagine per ingrandirla).


Non potevano certo mancare le Manolo Blahnik con cui Mister Big chiede a Carrie di sposarlo nel primo film: una delle proposte di matrimonio più romantiche mai fatte.

E per vedere com’è nato l’amore tra Carrie e il tacco 12, non perdetevi The Carrie Diaries su FoxLife: il giovedì alle 21 ci sono in onda le repliche della stagione 1 e, dall’8 settembre, potremo vedere la stagione 2, in prima assoluta.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.