Stai leggendo: Sandra Oh e Grey’s Anatomy: un addio molto sofferto

Prossimo articolo: Outlander 3: recensione di Calma piatta, il nono episodio

Letto: {{progress}}

Sandra Oh e Grey’s Anatomy: un addio molto sofferto

L’attrice rivela ai fan quanto sia stato difficile decidere se rimanere o no in Grey’s Anatomy

0 condivisioni 0 commenti

Dieci anni sono tanti, in qualunque tipo di relazione. E se una storia così lunga deve concludersi con una rottura, non può mai essere facile. Lo sa bene Sandra Oh, amatissima interprete della Dottoressa Cristina Yang, che dopo un decennio di gloriose avventure mediche lascerà Grey’s Anatomy.

L’attrice di origine coreana, già vincitrice di un Golden Globe nel 2006 e plurinominata agli Emmy, ha rivelato ai fan della serie quanto sia stato arduo per lei chiudere questo importante capitolo televisivo. “Prendere una decisione non è stato facile”, ha detto la Oh parlando del dilemma rimanere/andare. “Vado da un analista. È parte della mia salute e del mio benessere. Ne ho anche parlato con i miei amici più cari”.

Un’ammissione coraggiosa quella fatta dalla star, che lascia il set con la consapevolezza di aver “esplorato pienamente il personaggio”.

Auguriamo alla brava Sandra di trovare la felicità (personale e professionale) che merita. Nel frattempo però, godiamoci insieme gli ultimi episodi di Grey’s Anatomy con la Dottoressa Yang! Ogni lunedì alle 21, in prima assoluta, su FoxLife.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.